PRESENTAZIONE DELLA 37a GIORNATA | GIOCHI CHAMPIONS E SALVEZZA ANCORA APERTI.

Serie A, la presentazione della 37a giornata: la Juventus è pronta a far festa, sfide aperte tra chi lotta per l’Europa e la salvezza.

La 37a giornata del campionato di Serie A potrebbe consegnare il settimo scudetto consecutivo alla Juventus, fresca vincitrice della coppa  Italia e a cui basta soltanto un punto come anche alla sua avversaria, la Roma, che si assicurerebbe la qualificazione alla prossima Champions League. Restando in tema Champions League, c’è da assegnare l’ultimo posto utile che vede il duello a distanza tra Lazio e Inter, con i capitolini impegnati nella difficile trasferta di Crotone, visto che i calabresi si stanno giocando la salvezza e non possono permettersi di sbagliare. I nerazzurri ospitano a San Siro un Sassuolo ormai salvo, quindi c’è l’occasione per i ragazzi di Spalletti di provare il sorpasso sulla formazione laziale. Il Napoli sicuro ormai del secondo posto andrà a far visita ad una Sampdoria, pronta a giocarsi le pochissime chance di poter acciuffare la zona Europa League. Chi invece ha salutato da tempo la corsa per l’Europa è il Torino di Mazzarri, reduce dal pareggio di Napoli, ma di fronte c’è la Spal super motivata e determinata a conquistare punti salvezza. Il Milan nello spareggio europeo sul  campo dell’Atalanta, è chiamato a mettersi le spalle la brutta sconfitta in finale di Coppa Italia contro la Juventus. I rossoneri hanno un sesto posto da difendere in queste due ultime giornate, affrontando degli scontri diretti decisivi per assicurarsi la qualificazione in Europa. La prossima avversaria del Milan è la Fiorentina, che prima di chiudere la sua stagione a San Siro, deve prima superare l’esame Cagliari, sardi costretti a vincere per evitare una retrocessione che mai come in questo momento rischia di concretizzarsi. Stesso discorso per l’Udinese, senza vittorie da 13 turni e che a partire dalla trasferta di Verona deve obbligatoriamente vincere per evitare una clamorosa retrocessione. I friulani devono superare la paura nonostante si trovino un avversario già matematicamente retrocesso, che sicuramente non regalerà nulla. Tra le squadre in lotta per salvarsi c’è anche il Chievo, tornato alla vittoria con l’avvento di D’Anna in panchina, ma serve un altro successo a Bologna, contro un avversario che da diverse giornate non ha nulla più da chiedere a questo campionato. L’unica sfida di questo turno, dove non c’è nulla in palio d’importante se non l’onore, è senz’altro quella tra Benevento e Genoa, con i Sanniti che vogliono chiudere al meglio l’ultima sfida nella massima serie davanti al proprio pubblico, mentre i grifoni rossoblù pensano già alla prossima stagione, pronta a ripartire dalla conferma del tecnico Ballardini, autore di una grande cavalcata dopo il difficile inizio di stagione nella gestione Juric. Serie A, dunque che fino alla fine dovrà esprimere tutti i verdetti definitivi di un campionato divertente e emozionante. 

 

A cura di Rocco Calandruccio.

Rispondi

Ultimi risultati

The latest football information here. Now fetching info from the soccer data source.

Classifica Serie A

The latest football information here. Now fetching info from the soccer data source.

Prossimi incontri

The latest football information here. Now fetching info from the soccer data source.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: