ROMA – JUVENTUS: UN PAREGGIO PER IL 7° SCUDETTO CONSECUTIVO BIANCONERO.

All’Olimpico di Roma finisce con un prevedibile 0-0: Soddisfazione scudetto per i bianconeri, conquista Champions League per i giallorossi.

Roma (4-3-3): Alisson; Florenzi, Fazio, Juan Jesus, Kolarov; Pellegrini (73′ Gonalons), De Rossi (82′ Strootman), Nainggolan; Ünder (81′ Schick), Dzeko, El Shaarawy. All. Di Francesco

Juventus (4-2-3-1): Szczesny; De Sciglio, Rugani, Barzagli, Alex Sandro; Matuidi, Pjanic; Bernardeschi (67′ Douglas Costa), Dybala, Mandzukic (82′ Bentancur); Higuain. All. Allegri

Espulsi: 68′ Nainggolan

Ad entrambe le squadre serviva un punto per arrivare matematicamente a raggiungere l’obiettivo stagionale. Così è stato. Allegri e i suoi ragazzi festeggiano il 7° scudetto consecutivo, dopo aver vinto mercoledì scorso la coppa Italia contro il Milan. Il punto a Di Francesco invece è servito per conquistare la Champions League per la partecipazione alla prossima stagione in Europa.

E’ stata una partita concentra più per non prendere reti, da una parte e dall’altra. La squadra di Di Francesco si è fatta preferire ai bianconeri, soprattutto nel primo tempo quando l’aggressività dei centrocampisti ha prodotto almeno tre buone occasioni da gol, tutte finite però fuori dallo specchio. I ritmi sono invece calati nei secondi 45 minuti, in particolare dopo il rosso ricevuto da Nainggolan. Alla fine nessuno dei due portieri, l’anno scorso compagni di squadra, ha dovuto fare grandi parate, chiudendo entrambi la sfida con un cleen sheet.

Quindi Juventus campione d’Italia, Napoli secondo con record di punti.

 

Rispondi

Ultimi risultati

The latest football information here. Now fetching info from the soccer data source.

Classifica Serie A

The latest football information here. Now fetching info from the soccer data source.

Prossimi incontri

The latest football information here. Now fetching info from the soccer data source.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: