Il punto sul mercato dell’Inter: tra Naingoolan, Malcom e la cessione di Icardi

Il mercato dell’Inter deve riflettersi sul bilancio tenendo conto del fair play finanziario.

Ausilio ds dell’Inter sta cercando in tutti i modi di consegnare a Luciano Spalletti, una squadra che possa competere in maniera dignitosa oltre che in campionato anche in Champions League.



Il mercato dell’Inter deve tenere conto di due fattori imprescindibili da tutto:

  1. Il Fair play finanziario
  2. Il modulo di Spalletti 4231

Il primo fattore oramai si conosce da tempo e per la società nerazzurra è diventata una questione abituale ad ogni sessione di mercato.

Riguardo il modulo, Ausilio sa benissimo che il tecnico di Certaldo ama il 4231 per questo dovrà tentare di acquistare giocatori adatti a questo modulo.

Il primo nome che in questi giorni si legge con insistenza sui giornali è Naingoolan. Il centrocampista belga è un pupillo di mister Spalletti che lo vorrebbe con se facendo anche carte false.

Essendo il belga il centrocampista adatto per Spalletti, Rafinha sarebbe solo il rimpiazzo ad un mancato trasferimento del centrocampista della Roma.

Sono necessari 40/45 milioni di euro per arrivare al belga stessi soldi necessari per riscattare Rafinha dal Barcellona.

Un centrocampo che probabilmente sarà rivoluzionato considerato le voci che vedono come partenti Perisic e Brozovic.

Nomi in uscita per ottenere entro il 30 giugno, plusvalenze necessarie per il bilancio 2017/18.

Altro capitolo nel mercato dell’Inter è quello di Cancelo richiesto da molti top club europei.

Il suo riscatto sfiora i 45 milioni di euro cifra improponibile adesso per i nerazzurri che avrebbero come alternativa il terzino brasiliano Malcom del Bordeaux.

La società francese ha accettato di parlarne solo sulla base di un’offerta tra i 35 e i 40 milioni di euro.

Insomma si prevede un mercato nerazzurro oculato con l’obiettivo di rinforzare la rosa, al tempo stesso sacrificare qualche top player per sanare il bilancio e autofinanziare il mercato.

Potrebbe essere Mauro Icardi?

Fondatore del Magazine sportivo “IL CALCIO 24 ORE”  laureato in scienze motorie all’università Carlo Bò di Urbino. Appassionato di giornalismo sportivo, numeri e statistiche calcistiche.

Rispondi

Ultimi risultati

The latest football information here. Now fetching info from the soccer data source.

Classifica Serie A

The latest football information here. Now fetching info from the soccer data source.

Prossimi incontri

The latest football information here. Now fetching info from the soccer data source.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: