Il punto sul mercato del Milan: riscattato Borini, si pensa a Luiz Gustavo, cosa fare con Bacca?

I rossoneri in attesa della sentenza della Uefa, ripartono dai loro punti fermi e fissano i nuovi obiettivi di mercato.

In casa Milan si è iniziato a parlare di calciomercato o per lo meno di programmazione in vista della prossima stagione. Si è partiti con il rinnovo a sorpresa del difensore Alessio Romagnoli, il quale vestirà la maglia rossonera per altre quattro stagioni, confermandosi uno delle colonne presenti e future di questo Milan.  Nei prossimi giorni sarà la volta del giovane attaccante, Patrick Cutrone, pronto anche lui a prolungare il suo contratto in rossonero.

Quest’oggi è stato riscattato definitivamente dal Sunderland, l’esterno Fabio Borini, arrivato la scorsa estate al Milan con la formula del prestito oneroso con obbligo di riscatto. I rossoneri con 5,5 milioni di euro dopo i 500.000 versati già la scorsa estate, si sono assicurati le prestazioni dell’esterno, che sarà a disposizione di Gattuso a partire dal 1 luglio. Tra gli obiettivi in entrata, non c’è solo il nome di Falcao, ma si pensa al centrocampo, dove piace il brasiliano del Marsiglia, Luiz Gustavo, reduce da un’ottima stagione con i francesi.

L’intenzione di puntare in maniera convinta sul brasiliano, sarà solo dopo la sentenza della Uefa, intanto fanno rumore le dichiarazioni dell’attaccante del Real Madrid, Ceballos, desideroso di vestire la maglia del Milan, vedremo se tutto ciò avrà un seguito. Sul piano delle cessioni, il giovane centrocampista, Manuel Locatelli, piace molto in Serie A, infatti i rossoneri dopo aver detto no alle richieste di Genoa e Cagliari, dovranno valutare anche quella del Parma, interessata al ragazzo nonostante il Milan abbia intenzione di confermarlo. Chi non dovrebbe avere un futuro al Milan, è senz’altro Carlos Bacca, rientrato dal prestito al Villarreal, che vorrebbe riscattare l’attaccante colombiano pagando obbligatoriamente 15 milioni, anche se i rossoneri non vogliono concedere alcun sconto, potrebbe però influire la volontà del giocatore a tornare nel club spagnolo.

Restando in Spagna, arrivano voci di un possibile ritorno al Villarreal di Mateo Musacchio, difensore argentino arrivato lo scorso anno al Milan e non più al centro del progetto tecnico della società di Via Aldo Rossi, che però non ha intenzione di cederlo davanti ad un’offerta inferiore ai 18 milioni, cifra investita un anno fa dai rossoneri per acquistarlo. C’è anche molta attesa per Montolivo, il quale sta trattando la rescissione contrattuale con il Milan per provare a rilanciarsi altrove.

Rispondi

Ultimi risultati

The latest football information here. Now fetching info from the soccer data source.

Classifica Serie A

The latest football information here. Now fetching info from the soccer data source.

Prossimi incontri

The latest football information here. Now fetching info from the soccer data source.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: