Serie A: manita Napoli all’Empoli. (T)ries Mertens: Psg avvisato

Il Napoli è bellissimo! 5-1 al San Paolo contro uno stoico Empoli grazie alla tripletta di Dries Mertens che supera Careca, Arek Milik e Lorenzo Insigne, che invece raggiunge Beppe Savoldi. I partenopei hanno, dopo stasera, il miglior attacco del torneo con 23 gol: Psg avvisato.
Grande vittoria della seconda forza del campionato, che trionfa dopo qualche problema creato dal gol della bandiera di Ciccio Caputo, che dopo il gol alla Juventus, si conferma cliente ostico: la manita odierna infatti è un po’ severa.
Il Napoli riparte da questo splendido stato di forma e da un certo cinismo: con un belga e uno stadio così, martedì è lecito sognare..

CRONACA
PRIMO TEMPO- In 9′, Lorenzo Insigne tira 3 volte in porta, e dopo il tiro di Antonelli, Koulibaly fa una discesa da antologia e serve il #24: con una finta addormenta il difensore e sigla l’1-0. I partenopei abbassano subito la guardia e l’Empoli colpisce con Antonelli, abile su un rimpallo ma è in offside: i padroni di casa si chiudono e ripartono in contropiede con i due velocisti in avanti, ma i toscani ci provano nonostante tanta pochezza tecnica. Caputo si muove tanto avanti e la difesa appare impacciata ma l’1-0 regge. Il Napoli però si mostra più cinico: errore difensivo, Insigne serve Mertens, che la piazza da 25 metri, raggiungendo Careca, segnando il 2-0 su in tiro su cui Provedel non è esente da colpe.

SECONDO TEMPO- I primi minuti sono piuttosto blandi, con poche occasioni da entrambe le parti e con tiri alle stelle. Dopo averci provato con Hysaj e Ruiz, Caputo scappa nello stretto in contropiede e accorcia per il 2-1. L’Empoli è insistente e Koulibaly salva su Traoré e Caputo: dal nulla, il belga segna un altro gol meraviglioso: destro a giro a scavalcare e 3-1.
La difesa di casa è alta e distratta, rischiando a tratti: Silvestre sfiora di testa e Caputo scappa via. Callejon si divora un gol fatto su passaggio illuminante di Mertens, mentre sfiora il 3-2 di testa Di Lorenzo: Zajc anche ci prova ma sono troppo teneri come occasioni. Ma nei minuti di recupero, il Napoli incanta: Milik appena entrato firma il poker, poi Mertens cala il tris per i 97 con la maglia del Napoli. 5-1 e Psg avvisato.

FORMAZIONI
NAPOLI
(4-4-2): Karnezis; Malcuit, Maksimovic, Koulibaly, Hysaj; Zielinski (Dal 83′ A. Milik), Rog (Dal 63′ Allan), Diawara, Fabian Ruiz (Dal 63′ Callejon); Insigne, Mertens. All. Ancelotti

EMPOLI (4-3-2-1): Provedel; Di Lorenzo, Silvestre, Maietta, Antonelli; Acquah (dal 68′ Zajc), Capezzi, Bennacer; Krunic (Dal 68′ Pasqual), Ucan (Dal 80′ La Gumina); Caputo. All. Andreazzoli

Ultimi risultati

The latest football information here. Now fetching info from the soccer data source.

Classifica Serie A

The latest football information here. Now fetching info from the soccer data source.

Prossimi incontri

The latest football information here. Now fetching info from the soccer data source.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: