Premier League: West Ham – Arsenal 1-0, Rice regala la vittoria agli Hammers.

Vittoria prestigiosa degli uomini di Pelegrini.

L’anticipo della Premier League ha visto la sfida tra il West Ham e l’Arsenal. Ambizioni diverse oggi in questo London Derby, con gli Hammers alla ricerca di punti preziosi per tenere lontana la zona pericolo, e l’Arsenal alla ricerca della vittoria per agganciare il Chelsea al quarto posto in classifica.

La prima occasione della partita capita nei piedi di Noble al 7′, ma il suo tiro e’ tropo debole per impensierire Leno che blocca in presa sicuro. Alla bandiera del West Ham risponde Lacazette che ha due ottime occasione per portare l’Arsenal in vantaggio, ma le spreca entrambe, vedendosi prima respingere il tiro da Fabiansky, e dopo calcia alto sopra la traversa.

Nella meta’ del secondo tempo comincia a venire fuori il West Ham, che con il trio la davanti composto da Nasri, Arnautovic e Anderson mette in serie difficolta’ la difesa dei Gunners.

Al 32′ e’ Anderson ad avere una buona occasione, con un tiro di prima su un passaggio di Arnautovic, ma la sua conclusione termina larga sul lato sinistro della porta difesa da Leno.

Al 36′ Mateo Guendouzi pesca il Jolly da fuori area con un tiro insidioso che termina pochi centimetri fuori dalla porta difesa da Fabiansky.

Sul finale del primo tempo e Rice a staccare di testa sovrastando Mustafi, ma il suo tiro termina largamente fuori.

E’ il preludio al gol che arriva tre minuti dopo l’inizio del secondo tempo, grazie a Rice che approfitta di un rimpallo in area e tira di prima intezione una conclusione imparabile, che non lascia scampo a Leno che non tenta nemmeno la parata. Per il giovane centrocampista del vivaio al suo primo anno da titolare con la prima squadra, si tratta del primo gol in assoluto in Premier League.

E un gol che scuote l’Arsenal che al 55′ va vicino al pareggio con Mateo Guendozi, ma il suo tiro termina di poco a lato.

E’ un Arsenal che attacca disperatamente, ma con idee confuse, e sbagliando anche passaggi elementari, con la difesa del West Ham che difende bene e agisce in contropiede.

Al 63′ Aubameyang ha una buona occasione per pareggiare la partita, ma la sua conclusione a tu per tu con Fabiansky termina alta sopra la traversa.

Subito dopo e’ Iwobi a provarci, ma il suo tiro e’ fuori misura e termina a lato.

Al 93′ l’Arsenal trova il pareggio con Koscielny, ma l’arbitro annulla inspiegabilmente per fuorigioco su segnalazione di un guardialinee, che e’ stato ingannato da un giocatore dell’Arsenal che si disinteressa proprio del pallone, con Kolasinac che invece risulta essere in posizione regolare nel momento dell’inserimento. Questa e’ un altra testimonianza di come il Var sia necessario anche in un campionato corretto come la Premier, ma con direttori di gara non proprio all’altezza del loro compito.

Il West Ham ottiene una vittoria prestigiosa, e Pellegrini puo’ festeggiare un risultato prestigioso. La squadra di Emery appare molle e stanca e anche un po sfortunata, sperando che il mercato di riparazione poss portare dei giocatori che possano far rifiatare i titolari, e diano il contributo a una squadra che vuole qualificarsi alla champions League.

Ultimi risultati

The latest football information here. Now fetching info from the soccer data source.

Classifica Serie A

The latest football information here. Now fetching info from the soccer data source.

Prossimi incontri

The latest football information here. Now fetching info from the soccer data source.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: