Premier League: Wolwes – Manchester City 3-2, la rimonta miracolosa di Espiritu Santo.

Il posticipo del Boxing Day, ci ha fatto vivere le emozioni di un Molineaux pieno in ogni ordine di posto, dove si e’ giocata la partita tra i Wolwes e il Manchester City.

Una delle partita piu’ spettacolari di questa giornata con continue emozioni, che ha tenuto sia gli spettatori allo stadio che gli spettatori in tv, con gli occhi incollati al campo, in una partita cosi intensa dal primo all’ultimo minuto.

La partita e’ terminata con il risultato di 3-2 per i padroni di casa, che si trovavano sotto di due gol, e che si sono resi protagonisti di una rimonta pazzesca.

Il Manchester City dopo dodici minuti finisce in dieci, per un fallo del portiere Bravo che fuori dalla sua area travolge un giocatore dei Wolwes.

Ma nonostante la superiorita’ numerica, il Manchester City passa in vantaggio con un gol di Sterling, che trasforma un rigore concesso per un fallo dubbio su Mahrez. Il rigore a primo acchitto non era stato concesso, ma l’arbitro e stato subito richiamato dal Var, che ha corretto la sua decisione assegnando il rigore. Sterling lo calcia e se lo fa parare, ma il rigore viene fatto ripetere, e Sterling nonostante se la fa respingere di nuovo raccoglie il Tap-in e porta in vantaggio il City.

Lo stesso Sterling segnera’ il raddoppio al 55′ del secondo tempo, battendo Rui Patricio con uno spettacolare Lob.

Per il Manchester City sembra una vittoria sicura, ma non hanno fatto i conti con la grinta e la voglia dei Wolwes, che si ributtano in campo per cercare di rimontarla. E i loro sforzi vengono subito premiati quando Adama Traore dopo aver dribblato mezza difesa, piazza la palla all’angolino con un potente rasoterra.

Lo stesso giocatore dei Wolwes si rende anche protagonista del gol del pareggio, andando a pressare su Mendy, che perde palla a discapito del giocatore spagnolo, che serve un cross al centro per Jimenez che la deve solo appoggiare in porta per il gol del 2-2. Un pareggio meritato per gli uomini di Espiritu Santu, che cominciano a credere alla vittoria, nonostante la rosa di caratura superiore dei Citizens.

Ma la nomina di ammazza-granda conquistatasi lo scorso campionato, viene confermata anche stasera, quando al 90′ da uno scambio Jimenez – Doherty, quest’ultimo calcia di prima intenzione dal limite dell’aria, e batte imparabilmente Bravo che non puo’ nulla nel frangente.

I Wolwes completano la rimonta, ma il loro duro lavoro potrebbe venire vanificato, quando viene concessa una punizione dal limite per il Manchester City, con Sterling che la calcia con potenza e precisione, ma la sua conclusione pero’ si stampa sulla traversa, lasciando i tifosi del City con l’urlo del gol strozzato in gola.

Tifosi dei Wolwes invece che possono tirare un sospiro di sollievo e godersi l’ennesimo miracolo del tecnico Espiritu Santu e dei suoi giocatori.

THE GAME REVOLUTION

Commenta per primo

Lascia un commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.