Kanté Inter? Conte lo esalta, numeri e carriera di N’Golo.

Kanté abbracciato da Antonio Conte ai tempi del Chelsea.

Kanté Inter non è utopia, Conte lo esalta.

Se una possibile trattativa Kanté Inter può realizzarsi, è grazie a qualche indizio dato da Antonio Conte. Parte tutto da una dichiarazione di Conte Sky Sports UK dove apertamente ha elogiato il francese:

Può giocare in qualsiasi posizione a centrocampo. Stiamo parlando di un giocatore straordinario, un top player. Kanté è fantastico con e senza palla: quando è nella tua squadra, pensi di poter giocare con un uomo in più; inoltre, gioca sempre con il sorriso. N’Golo è un ragazzo positivo, uno dei migliori giocatori che io abbia mai allenato“.

Su passioneinter.com potrai leggere l’articolo a riguardo e noterai come veramente il tecnico dell’Inter apprezza in modo spassionato il giocatore francese. L’allenatore salentino, ha avuto modo di allenare Kanté al Chelsea. Anche in quel periodo lodava le sue qualità umane e tecniche alla stampa. Ecco quello che esprimeva alla stampa inglese prima di approdare all’Inter:

Di lui posso dire solo cose positive. E’ realmente un ottimo ragazzo, ha sempre il sorriso stampato in volto e lavora molto duramente, fantastico. E’ stato protagonista di una grande stagione, sono felicissimo per lui, è stato il miglior giocatore di un campionato che annovera tanti fantastici campioni. Il suo segreto è che vuole sempre migliorarsi e credo proprio che diventerà ancora più forte”.

Kanté Inter e il paragone con Moreno Torricelli.

Sempre nel suo periodo british, l’allenatore nerazzurro alla stampa inglese, paragonava la storia del mediano francese a quella di Moreno Torricelli. Quella di Kanté è una storia incredibile, visto che fino al 2014 aveva giocato solo nelle serie inferiori francesi ed oggi è un pilastro non solo del Chelsea ma anche della Nazionale transalpina.

E’ una storia incredibile. Nella mia vita mi è già capitato di vivere una volta una situazione del genere ai tempi in cui giocavo nella Juventus. Moreno Torricelli aveva sempre giocato in formazioni dilettantistiche, poi approdò direttamente alla Juve e poi in Nazionale, vincendo moltissimo. Sono storie bellissime che regalano fiducia a coloro che non sono professionisti”.

Kanté e le sue statistiche.

Attualmente il nazionale francese è vincolato da un contratto con il Chelsea fino al 30/06/2023; il suo cartellino ha un valore che si aggira intorno agli 80 milioni di euro. Come detto in precedenza la sua storia è particolarmente intrigante e lo potete notare da questa tabella:

Stagione Squadra Valore
2016/17 Chelsea 35,80 mln
2015/16 Leicester 9,00 mln
2013/14 Caen gratuito
2012/13 Boulogne

Nella stagione 2015/16 con il Leicester insieme all’allenatore italiano Ranieri ha conquistato il titolo di Premier League entrando letteralmente nella storia della piccola realtà inglese. Nel massimo campionato inglese ha collezionato in totale 160 presenze totalizzando 10 reti e 10 assist.

Considerazioni finali su un ipotetico trasferimento di Kanté all’Inter.

Conte ha espresso belle parole d’amore nei confronti del mediano francese, ma una domanda mi sorge spontanea:

Kanté può essere una soluzione percorribile economicamente?

L’operazione Lukaku ha dimostrato che la società nerazzurra è ben supportata dalla liquidità dei cinesi, però è obbligatorio dire che alcune situazioni passate sono ancora da definire. Icardi e Nainggolan su tutti ad esempio; da queste due pedine dipendono molte cose. Conte esalta il mediano del Chelsea ma è proprio il profilo che serve all’Inter?

Leggi anche:

Balotelli-Liverpool: L’ex compagno Lambert dichiara, Mario era una disgrazia.

Pronostici Bundesliga: Bayern, Dortmund e Lipsia per il titolo.

Fantacalcio: Si può giocare anche senza la Serie A, ecco come?

Cancelo Inter, il portoghese ritornerebbe volentieri. I suoi numeri.

Timo Werner e le sue statistiche al servizio di Inter e Juve.

Informazioni su Gianmarco De Giorgi 1737 Articoli
Fondatore del Magazine sportivo "IL CALCIO 24 ORE"  laureato in scienze motorie all'università Carlo Bò di Urbino. Appassionato di giornalismo sportivo, numeri e statistiche calcistiche.

Commenta per primo

Lascia un commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.