Atalanta Gasperini: Il Valencia rimane sorpreso dopo un’intervista del tecnico alla Gazzetta.

Atalanta, Gasperini dopo una sua intervista alla Rosa fa rimanere di stucco la dirigenza del Valencia.

L’allenatore dell’Atalanta Gasperini, fa rimanere di stucco la dirigenza del Valencia.




Come riporta LaGazzettadelloSport, dopo l’intervista di Giampiero Gasperini alla Rosa, il Valencia in una nota esprime amarezza e disappunto su ciò che il tecnico nerazzurro ha dichiarato. Il tecnico dell’Atalanta afferma di aver accusato sintomi compatibili al covid-19. Sintomi senza febbre nei giorni a cavallo della gara di Champions League a Valencia (10 marzo), che è valsa lo storico accesso ai quarti per gli orobici.

Il mister dell’Atalanta Gasperini era a conoscenza del suo stato di salute.

Il club spagnolo venuto a conoscenza di questa intervista, esprime sorpresa e anche una certa stizza. Giampiero Gasperini era a conoscenza almeno per se stesso, di avere sintomi compatibili col Coronavirus. Senza prendere misure preventive, mise a rischio numerose persone durante il loro viaggio e soggiorno a Valencia, è stato un atto irresponsabile, incosciente e sconsiderato.

L’Atalanta ritornerà in campo il 21 giugno.

Nel frattempo l’Atalanta si sta preparando per scendere in campo domenica 21 giugno in casa contro il Sassuolo alle ore 19:30, incontro che andrà a completare insieme ad altre tre partite Torino-Parma, Verona-Cagliari, e Inter-Sampdoria il 25^ turno di campionato.


Isciviti al nostro canale Youtube e segui i nostri video pronostici. 


Potrebbe interessarti:

Diretta gol in chiaro? Una soluzione per ovviare agli stadi chiusi.

Informazioni su Gianmarco De Giorgi 1737 Articoli
Fondatore del Magazine sportivo "IL CALCIO 24 ORE"  laureato in scienze motorie all'università Carlo Bò di Urbino. Appassionato di giornalismo sportivo, numeri e statistiche calcistiche.

Commenta per primo

Lascia un commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.