Tonali: Affondo dell’Inter per il centrocampista del Brescia

Affondo dell’Inter su Tonali, crolla la quota nerazzurra.

La dirigenza dell’Inter è proiettata verso il futuri e vuole fortemente Tonali.

Mesi fa era una outsider, oggi è in grande vantaggio. L’Inter e suoi tifosi potrebbero presto vedere Sandro Tonali varcare i cancelli del Centro Sportivo Suning. Le insistenti voci di mercato, ma soprattutto le parole di ieri di Massimo Cellino hanno acceso le speranze dell’amministratore delegato nerazzurro Beppe Marotta di portare il gioiellino del Brescia alla corte di Antonio Conte nella prossima stagione. Seppur il numero uno del Brescia, però, confidi in un rilancio in grande stile da parte della Juventus, sempre vigile ma al momento un passo indietro rispetto ai nerazzurri, ad alimentare la svolta nella trattativa tra Inter e il club lombardo è Mauro Icardi. La cessione dell’argentino al Paris Saint Germain, che ha portato nelle casse del club nerazzurro minimo 50 milioni, pare abbia dato un impulso importante ai progetti di mercato della società. Secondo Tuttosport, questa liquidità permette a Marotta di accontentare con maggior facilità Cellino rispetto a Paratici.

Gli analisti di Sisal credono.

Tutta questa situazione trova conferma tra i betting analyst di Sisal Matchpoint. Già a marzo era stata aperta una scommessa sulle possibili destinazioni del talento italiano di qui al prossimo ottobre, ma le quote ora sono cambiate. E anche drasticamente. In sensibile discesa appunto l’ipotesi Inter, che da 6,00 passa a 1,80. Chissà se l’Inter si presenterà ai nastri di partenza del prossimo campionato di Serie A con uno tra i migliori giovani centrocampisti d’Italia. FT/Agipro

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE QUESTE NOTIZIE:

Cavani Inter: L’Atletico Madrid è la prima insidia.

Nainggolan: Ritorno alla Roma i bookmaker sono fiduciosi. Pronostico Nainggolan-Roma.

 

THE GAME REVOLUTION

Informazioni su Gianmarco De Giorgi 1934 Articoli
Fondatore del Magazine sportivo "IL CALCIO 24 ORE"  laureato in scienze motorie all'università Carlo Bò di Urbino. Appassionato di giornalismo sportivo, numeri e statistiche calcistiche.

Commenta per primo

Lascia un commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.