Champions League: Juventus – Atletico Madrid 3-0, TRE-mendo Ronaldo.

aams-vietato-ai-minori-di-18-anni

Nella seconda trance di partite del ritorno degli ottavi di finale della Champions League, il match piu’ atteso era la partita dello Juventus Stadium che ha visto di fronte i padroni di casa della Juventus contro l’Atletico Madrid.

Una partita che si presentava di per se in salita per gli uomini di Allegri, che sono chiamati a rimontare la sconfitta per 2-0 subita quindici giorni fa al Wanda Metropolitano di Madrid.

Gli occhi di tutti i tifosi della Juventus e di tutti gli appasionati di calcio sono puntati su Cristiano Ronaldo, protagonista atteso in questa gara di ritorno per tentare la remuntada e regalare la qualificazione alla Juventus.

Cristiano non delude le attese ed e’ il protagonista assoluto di questa partita che vince praticamente da solo, realizzando una tripletta, e regalando il passaggio del turno ai bianconeri.

Il Portoghese sblocca la partita al 27′ anticipando Godin di testa su un cross effetuato da Bernardeschi. All’inizio del secondo tempo Ronaldo si ripete sempre di testa, stavolta approfittando di un perfetto cross di Cancelo all’altezza del calcio d’angolo. A conclusione di cio’ all’84’ completa la rimonta della Juventus realizzando con freddezza il rigore concesso dall’arbitro per un fallo di Correa.

Una tripletta che permette alla Juventus di raggiungere i quarti e di eliminare una diretta concorrente per la vittoria finale. Una grande soddisfazione per gli uomin di Allegri che quest’anno si propongono come una delle protagoniste assolute, grazie anche ai numeri della sua stella portoghese.

Commenta per primo

Lascia un commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.