Oltre al Tottenham, l’altra squadra a scendere in campo per l’Inghilterra e’ il Manchester City.

I Citizens oggi hanno affrontato la Dinamo Zagabria, in una partita decisiva per la testa del girone. Citizens che hanno vinto per 2-0.

Una partita di completo dominio degli uomini di Guardiola, che gia’ nel primo tempo avrebbero meritato di andare in vantaggio, ma nelle occasioni create e’ mancata un po’ di precisione e anche un po di fortuna. Segnaliamo infatti una traversa al 22′ di Gundogan, che aveva calciato da fuori area a botta sicura, ma solo il legno ha strozzato in gola l’urlo del gol nei tifosi del City.

City che passa in vantaggio al 66′ con il solito Sterling, che raccoglie un lancio di Mahrez, e calcia di prima intenzione con la palla che si infila sotto la traversa. Un gol meritato per il City che finalmente riesce a concretizzare la grosse mole di azioni offensive create.

I Citizens poi trovano il gol che chiude la partita al 95′, grazie al giovane Foden che dopo aver saltato un difensore lascia partire un tiro a giro da fuori area, che si conclude all’incrocio dei pali.

Una vittoria che manda la squadra di Guardiola in testa al girone in solitaria.