Champions League: Real Madrid – Manchester City 1-2, colpaccio City al Bernabeu.

aams-vietato-ai-minori-di-18-anni
De Bruyne dichiara di voler giocare con Cristiano Ronaldo
De Bruyne ammira notevolmente Cristiano Ronaldo e vorrebbe giocarci insieme.

Ieri al Santiago Bernabeu si è scesi in campo per una sfida di Champions di alta classe tra due delle squadre più forti d’Europa, Real Madrid e Manchester City.

Una sfida che non ha fatto mancare lo spettacolo, e le due squadre che si sono entrambe affrontate a viso aperto, con molteplici occasioni da entrambe le parti.

Sfida terminata con la vittoria del Manchester City, che ha battuto il Real Madrid per 2-1.

Dopo un primo tempo a reti bianche, ma con due grosse occasioni, una per parte, la prima di Benzema ma respinta da Ederson, e la seconda di Gabriel Jesus parata da Curtouis; il secondo tempo ci regala i gol che decidono la partita. Passa in vantaggio il Real Madrid con Isco, che raccoglie un passaggio di Varane, e in scivolata la appoggia nella porta del City. City, che trova il pareggio con Gabriel Jesus, che segna di testa raccogliendo un cross di De Bruyne. E lo stesso De Bruyne trova il gol del vantaggio è del sorpasso con un rigore concesso per fallo su Sterling. Il talento belga segna spiazzando Curtouis.

Un gol che vale la vittoria, e il vantaggio di giocarsi il ritorno all’Ethiad con questo gol di vantaggio per il City.

City che nonostante la squalifica non ci sta a mollare la presa in Champions League.

Commenta per primo

Lascia un commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.