Charlton – Derby, racconto di un sabato al “the Valley”.

aams-vietato-ai-minori-di-18-anni

Questo sabato, il calcio 24 ore e’ stato presente dal vivo per una partita di Championship.

Il nostro inviato e’ andato a vedere Charlton – Derby. Si e’ trattato di una partita di Championship, in ci si sono giocati punti pesanti nella lotta alla zona play-off.

Charlton e’ una squadra del sud di Londra, che questa’anno dopo tempo e’ ritornata in Championship, e ha avuto un inizio davvero buono per essere una neo-promossa. La squadra del sobborgo londinese di Greenwich (famosa per il meridiano, l’ O2 Arena (uno dei posti dove si svolgono gli eventi piu’ importanti), e la Emirates Airlines (una sorta di metropolitana volante), gioca le partite allo stadio “The Valley” e attualmente si trova a ridosso della zona play-off.

La nostra curiosita’ per questa realta’ ci ha spinto ad andare a vedere una loro partita di campionato. Il Charlton vanta una storia avara di trofei, e ha giocato per la quasi totalita’ i suoi campionati tra la seconda e la terza divisione, con qualche apparizione in Premier League. Nel loro Palmares vantano una FA Cup vinta nel 1947 battendo il Burnley per 1-0.

Lo Stadio “The Valley” si trova a poche fermate di Bus dalla stazione di North Greenwich, e ci appare incastonato in mezzo alle case di una zona residenziale, come la maggior parte degli stadi inglesi. Si tratta di uno stadio vecchio stampo, con le tribune praticamente attaccate al campo.

La partita di sabato ha fatto registrare il pienone, con i quasi 27000 posti totalmente occupati, da un pubblico davvero appasionato che non ha smesso di incitare la squadra in ogni minuto della partita.

Nonostante non sia una squadra che possa vantare grandi titoli della storia, il Charlton puo’ vantare un pubblico appasionato, sportivo e molto coinvolgente. Abbiamo avuto il piacere di constatarlo di persona con un’atmosfera molto amichevole, in cui tra un coro di incitamento e l’altro abbiamo potuto scambiare qualche chiacchera con alcuni componenti di questa tifoseria.

Una partita che ha visto il Charlton battere il Derby per 3-0, grazie alle reti di Bonne, Sarr e Gallagher (quest’ultimo autore di un gol di pregevole fattura con un tiro imprendibile da quasi 40 metri di distanza).

Una partita che ci ha regalato grosse emozioni, che abbiamo diviso con il pubblico locale, che viaggia insieme alla squadra sulle ali dell’entusiasmo, sognando di giocarsi gia’ da quest’anno la promozione in Premier League, un premio che sarebbe piu’ che meritato per queste persone residenti nel borgo di Greenwich.

Commenta per primo

Lascia un commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.