Dopo il mondiale femminile, anche la massima rassegna sudamericana, la “Copa America” volge al termine. Oggi si e’ giocata la finale che ha visto affromtarsi Brasile e Peru’.

I padroni di casa hanno grandi motivazioni a portare questa coppa, perche’ sono il paese organizzatore. Mentre il Peru’ vuole ripercorrere le orme dell’Uruguay del 1951, e portare a casa un trofeo internazionale.

La Copa viene vinta dal Brasile che batte il Peru’ per 3-1.

I carioca erano passati in vantaggio con Everton, che raccoglie un cross di Gabriel Jesus e calcia al volo mandando la palla nella porta peruviana.

Il Peru’ pero’ trova il pareggio grazie a un rigore, concesso per un fallo di mano di un difensore del Brasile. Guerrero si incarica della trasformazione e beffa il portiere del Liverpool Alison, mandando la palla dalla parte opposta.

Il Brasile pero’ trova il gol del vantaggio nel finale di tempo, grazie a Gabriel Jesus che raccoglie un passaggio di Gallese e con una rasoiata regala il 2-1 al Brasile.

Brasile che mette in ghiaccio la partita negli ultimi minuti, realizzando il gol del 3-1. A segnare e’ Richarlison, che trasforma un rigore concesso per fallo di Zambrano su un attaccante brasiliano.

E’ il gol che regala la coppa ai carioca, che possono festeggiare per questa vittoria avvenuta in casa loro, ma che hanno ampiamente meritato per il gioco espresso durante le partite di questa rassegna internazionale.