Stanotte allo stadio Arena Do Gremio si e’ giocata la seconda semifinale della Coppa America. In questa semifinale sono affrontati i campioni in carica del Cile e il Peru’.

A sorpresa ad andare in finale e’ il Peru’, che ha battuto il Cile con un rotondo 3-0.

A decidere questa semifinale sono state le reti di Edison Flores al 21′ del primo tempo, che raccoglie una sponda di Carillo e la infila alle spalle del portiere con una conclusione all’interno dell’area; al 38′ il raddoppio peruviano e’ ad opera di Yotun, che approfitta di un errore di Arias e con molta facilita’ appoggia la palla in rete; chiude la partita infine il bomber Guerrero, che raccoglie una passaggio in area di Tapia, e a tu per tu con il portiere cileno Arias, lo fredda con un colpo sotto portando a tre le reti di vantaggio.

Cile che nel finale ha la possibilita’ di accorciare le distanze con un rigore concesso per fallo di Abram su Vargas. L’attaccante ex Napoli si incarica della battuta e calcia potente sotto la traversa, ma trova l’opposizione di Gallese che devia la conclusione tenendo la sua porta inviolata.

Una finale storica per i peruviani che affronteranno in finale i padroni di casa del Brasile.