La giornata odierna di Coppa d’Africa, ha visto protagoniste le squadre di quello che si puo’ considerare un girone di ferro, il girone D, vista la presenza di nazionali blasonate come Marocco, Costa D’Avorio e Sudafrica.

La prima partita ha visto pero’ giocare una partita del gruppo E dove si sono affrontare la Tunisia che ha giocato contro il Mali. Una partita finita in parita con il punteggio di 1-1. Passa in vantaggio il Mali al 60′ con un gol a dir poco spettacolare. Infatti Sammasekou ha segnato direttamente da calcio d’angolo, con un cross a giro che soprende il portiere che non riesce a trattenere il pallone in uscita, che termina beffardamente in rete. Tunisia che trova il pareggio direttamente da calcio di punizione, grazie al suo numero dieci Khazri che con il suo tiro a rientrare infila la palla all’incrocio dei pali. Un pari con il quale il Mali si assesta in testa alla classifica con la Tunisia che occupa la seconda posizione, in attesa di Angola – Mauritania che si giochera’ domani.

Invece nel gruppo D si sono affrontate il Marocco contro la Costa D’Avorio e il Sudafrica contro la Mauritania. La prima sfida ha visto vincente il Marocco per 1-0, grazie alla rete di En Nesyri che raccoglie un passaggio in area di Amrabat e infila la palla nell’angolino sinistro della porta ivoriana. Successo anche per il Sudafrica contro la Namibia grazie a una rete al 68′ di Zungu abile a sfruttare di testa un cross di Tau. Classifica che vede in testa il Marocco, seguito da Costa D’Avorio e Sudafrica appaiate a pari punti.