Dopo tre giorni di riposo, si ritorna a giocare per la Coppa d’Africa. Oggi pomeriggio sono iniziati gli ottavi di finale. Le partite che si sono giocate oggi sono state Marocco – Benin e Uganda – Senegal.

Queste prime due partite degli ottavi di finale ci hanno regalato una inaspettata sorpresa. Il Marocco che era dato per favorito alla vittoria finale, e’ stato eliminato dal Benin, con il punteggio di 3-1 dopo i rigori, dopo che i tempi regolamentari e supplementari erano finiti sul punteggio di 1-1.

E’ stata una partita molto sfortunata per i marocchini, che non sono stati capaci di capitalizzare la mole di gioco espressa durante i 120′ minuti effettivi di gara. Dopo un primo tempo senza grandi emozioni e’ il Benin a passare in vantaggio al 53′ del secondo tempo, con un gol di Adilehou, che sugli sviluppi di un calcio d’angolo calcia il pallone al volo mandandolo nell’angolino basso di sinistra. Il Marocco che sfiora il gol in due occasioni con Boufal, trova il gol del pareggio al 76′ che calcia di prima intenzione dopo aver ricevuto un passaggio in area, e con un rasoterra non lascia scampo al portiere del Benin Kassifa. A tempo completamente scaduto, il Marocco ha una grande possibilita’ di segnare il gol della vittoria, che valrebbe la qualificazione agli ottavi, per un calcio di rigore concesso per fallo su Sessegnon. Ziyech si incarica della battuta, ma la sua esecuzione colpisce il palo e termina fuori. Nei supplementari non succede nulla, cosi sono necessari i rigori. AI rigori passa il Benin che realizza tutti i rigori tirati. Per il Marocco sono decisivi gli errori di Boufal e En Nesyri, che sono decisivi per la sconfitta. Festeggia il Benin che ottiene una storica qualificazione ai Quarti di finale.

Nell’altra partita giocata oggi vittoria di misura del Senegal, che batte l’Uganda per 1-0. A decidere la partita un gol di Sadio Mane al 15′ che finalizza un’azione della squadra, ricevendo l’ultimo passaggio e calciando imparabilmente sull’angolo destro della porta difesa da Onyango. Un gol che vale i quarti dove il Senegal affrontera’ la rivelazione Benin.