Curiosità mondiali: ecco la dieta segreta di Cristiano Ronaldo

aams-vietato-ai-minori-di-18-anni

PATRICE EVRA, EX SUO COMPAGNO DI SQUADRA, RIVELA I SEGRETI ALIMENTARI DELL’ASSO PORTOGHESE

Il giorno in cui Cristiano Ronaldo invitò Patrice Evra a pranzo a casa sua dopo l’allenamento, quest’ultimo era convinto che si sarebbero fatti una bella mangiata, possibilmente parlando il meno possibile di calcio. E invece è finita che il francese non ha solo fatto la fame, ma è stato pure obbligato a seguire l’instancabile compagno di squadra (all’epoca i due giocavano insieme nel Manchester United) in una sfida ai due tocchi e, dopo di quella, a nuotare in piscina. Insomma, alla faccia del pomeriggio di relax. “Se vi capitasse di essere invitati da Cristiano a pranzo a casa sua, vi consiglio di dire di no”, ha scherzato (ma non troppo) Evra nel corso del podcast su ITV dedicato al Mondiale

“Quando mi ha invitato, io ci sono andato – ha raccontato infatti il francese – ed ero davvero stanchissimo dopo l’allenamento, ma sul tavolo c’erano solo un’insalata e del petto di pollo e solo acqua, niente bibite. Abbiamo cominciato a mangiare e io pensavo che quello fosse l’antipasto e che dopo sarebbe arrivata una bella bistecca, ma invece non c’era altro. E appena finito il pranzo, lui è schizzato in piedi e si è messo a fare dei giochetti col pallone e continuava ad insistere perché giocassimo ai due tocchi”.

Commenta per primo

Lascia un commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.