Dove puo’ arrivare la rivelazione Watford.

aams-vietato-ai-minori-di-18-anni

Il Watford di questo inizio campionato non sembra quasi piu’ una sorpresa, sopratutto dopo la vittoria di ieri contro i piu’ quotati avversari del Tottenham.

I calabroni del nord di Londra sono in testa alla classifica a pari merito con Liverpool e Chelsea. La squadra di Javi Garcia sembra non volersi piu’ fermare,  macina bel gioco e punti e fa divertire e sognare i propri tifosi.

E’ una squadra ben costruita dal patron Pozzo che sembra voler ripetere nel sobborgo di Londra Nord, gli anni d’oro dell’ Udinese che per ben due volte fece i playoff di Champions League. Una squadra senza grandi top player, ma giocatori scovati dalla rete degli osservatori per cui i Pozzo sono famosi.

Una squadra che vede in Foster, Holebas, Pereyra, Masina e Deeney i suoi punti cardine, e nella bravura del tecnico Garcia che ha saputo plasmare un gruppo di giocatori forte e unito.

Dalla prima giornata con il Brighton in cui abbiamo avuto la fortuna di verderli dal vivo, ci siamo resi conto delle eccezionali qualita’ di questa squadra, e gia’ avevamo intuito, che sarebbe potuta essere una possibile rivelazione.

A Vicarage Road si tengono i piedi per terra, ma non saremo sorpresi se piu’ in la li troveremo a lottare per traguardi ambiziosi.

Come direbbe Lubrano la domanda sorge spontanea: Siamo di fronte al nuovo Leicester o sara’ solo un fuoco di paglia??

Ai posteri l’ardua sentenza.