Ecco i convocati dell’Italia! Ben 5 gli esordienti

aams-vietato-ai-minori-di-18-anni
Reggio Emilia 05-09-2017 Stadio Citta' del Tricolore qualificazione Mondiali Russia 2018 Italia - Israele / European Qualfiers World Cup 2018 Italy - Israel. foto Matteo Gribaudi/Image Sport/Insidefoto nella foto: esultanza gol Ciro Immobile

La Nations League si avvicina: la nuova competizione in ottica Europeo 2020, vedrà impegnata l’Italia con Polonia, il 7 settembre a Bologna, e Portogallo privo di Cristiano Ronaldo il 10 a Lisbona. Il ct Roberto Mancini ha diramato le convocazioni di ben 31 giocatori, tra i quali ci sono: la conferma di Mario Balotelli, il ritorno di Giorgio Chiellini e 5 esordienti. Alessio Cragno, Manuel Lazzari, Christian Binaghi, Nicolò Zaniolo e Pietro Pellegri.

Portieri: Alessio Cragno (Cagliari), Gianluigi Donnarumma (Milan), Mattia Perin (Juventus), Salvatore Sirigu (Torino);

Difensori: Cristiano Biraghi (Fiorentina), Leonardo Bonucci (Juventus), Mattia Caldara (Milan), Giorgio Chiellini (Juventus), Domenico Criscito (Genoa), Emerson Palmieri Dos Santos (Chelsea), Manuel Lazzari (Spal), Alessio Romagnoli (Milan), Daniele Rugani (Juventus), Davide Zappacosta (Chelsea);

Centrocampisti: Nicolò Barella (Cagliari), Marco Benassi (Fiorentina), Bryan Cristante (Roma), Roberto Gagliardini (Inter), Frello Filho Jorge Luiz Jorginho (Chelsea), Lorenzo Pellegrini (Roma), Nicolò Zaniolo (Roma);

Attaccanti: Mario Balotelli (Nizza), Andrea Belotti (Torino), Domenico Berardi (Sassuolo), Federico Bernardeschi (Juventus), Giacomo Bonaventura (Milan), Federico Chiesa (Fiorentina), Ciro Immobile (Lazio), Lorenzo Insigne (Napoli), Pietro Pellegri (Monaco), Simone Zaza (Torino).

 

Informazioni su Mattia Esposito 120 Articoli
Giornalista sognatore che ama lo sport, dal tennis al calcio, passando per i motori: scrivere per la Storia