La finale d’andata dei play off, ha visto la vittoria in rimonta dei siciliani sulla formazione ciociara, costretta a dover vincere sabato allo Stirpe se vuole conquistare la promozione nella massima serie.

Il Palermo, si aggiudica davanti al proprio pubblico la gara della finale d’andata dei play off di Serie B, grazie al successo in rimonta per 2-1 sul Frosinone. Partono bene i ciociari, che in avvio trovano il vantaggio con un gran gol di Ciano, il quale sferra una conclusione indirizzata sotto il sette della porta difesa da Pomini.

I rosanero reagiscono al gol in maniera immediata, premendo nell’area avversaria fino a trovare il pareggio sul finale del primo tempo con il giovane La Gumina, servito da Coronado. Nella ripresa sono sempre i siciliani a dominare il match, con il Frosinone chiuso all’interno della propria area a difendersi con ordine, ma nulla può fare sul corner battuto dal Palermo che vede la sfortunata autorete di Terranova, causata dalla deviazione di tacco del solito La Gumina.

Alla fine è il Palermo a festeggiare al Barbera, mentre per il Frosinone la strada adesso è totalmente in salita, visto che per centrare la promozione in A, sarà costretta a dover vincere sabato sera allo Stirpe.