Gruppo A, Russia ancora vittoriosa, Egitto praticamente eliminato

aams-vietato-ai-minori-di-18-anni

TUTTI NELLA RIPRESA I GOL DELLA PARTITA

Inizio della seconda giornata ed ancora padroni di casa ad inaugurare questa serie di partite.

Dopo il successo agevole nell’esordio contro l’Arabia Saudita, i padroni di casa cercano la conferma che gli permetterebbe di mettere una serie ipotetica sulla qualificazione. L’Egitto invece deve riscattare la sconfitta subita in extremis contro l’Uruguay e presentano dal primo minuto il recuperato Salah.

La partita nel primo tempo è molto bloccata con le due squadre che non riescono a trovare il varco giusto per scardinare le difese.

L’episodio chiave avviene all’inizio della ripresa, il difensore egiziano Fathy nel tentativo di rinviare un tiro sporco di Zobnin compie il più classico degli autogol. Da lì in poi è un monologo russo che trovasno il raddoppio con Cheryshev alla sua terza marcatura e addirittura il tris con Dzyuba, A nulla serve il rigore assegnato con l’ausilio del var per gli egiziani, Salah timbra il cartellino, ma serve solo come gol della bandiera. Russi quasi certi del passaggio del turno, Egitto che deve sperare che l’Arabia Saudita batta l’Uruguay per dare senso alla  terza e ultima partita del girone

Commenta per primo

Lascia un commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.