Gruppo E, Kolarov regala il successo alla Serbia

aams-vietato-ai-minori-di-18-anni
Kolarov (Serbia)

TRE PUNTI CON IL MARCHIO DI FABBRICA DEL TERZINO DELLA ROMA

Partita inaugurale del gruppo E, quella tra Costarica e Serbia. Nel primo tempo partita molto vivace con grandi capovolgimenti di fronte e squadre più volte pericolose. Menzione particolare per il serbo della Lazio, Milinkovic Savic vero padrone del centrocampo e uomo in più in attacco, stupenda la rovesciata che Navas, portiere della Costarica , para miracolosamente.

Il secondo tempo inizia sulla falsa riga del primo fino a quando l’arbitro dichiara una punizione in favore dei serbi. Sul pallone si presenta lo specialista Kolarov, che con un tiro a giro sotto l’incrocio dei pali non lascia scampo al portiere e porta in vantaggio i serbi. La Costarica prova a reagire ma senza grandi idee ed è più la Serbia a sfiorare il raddoppio. La partita finisce senza altri sussulti  e con molto nervosismo in campo, e in attesa della partita di stasera tra Brasile e Svizzera, la Serbia si porta in testa al girone vincendo meritatamente la partita.

Commenta per primo

Lascia un commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.