Gruppo H, Polonia-Senegal 1-2: Cionek (autorete) e Niang stendono la Polonia di Lewandowski

aams-vietato-ai-minori-di-18-anni

Il gruppo H del campionato del Mondo di Russia 2018 vede affrontarsi Polonia e Senegal. E’ anche la sfida tra Lewandowski e Manè. Ques’ultimo è reduce da una favolosa stagione con il Liverpool.

Nel primo tempo il Senegal controlla bene la gara e mostra una difesa solida, contro la quale si sono infranti gli sterili attacchi polacchi. A sorpresa il Senegal va in vantaggio: autorete di Cionek che al 37’ devia un tiro di Gueye, quest’ultimo servito proprio da Manè.

Nella ripresa arriva il raddoppio che in pratica chiude la gara: al 60’ Krychowiak con un retropassaggio scriteriato mette in azione Niang che, come un falco, si catapulta sul pallone e approfitta della cattiva uscita di Szczesny, saltandolo e siglando il 2-0.

Il colpo è di quelli difficili da assorbire, ma all’85’ la Polonia riesce ad accorciare le distanze con Krychowiak, che di testa approfitta di un cross di Grosicki e beffa l’estremo difensore del Senegal. La Polonia ci prova, ma i suoi attacchi sono troppo disordinati e il match si chiude dopo quattro minuti di recupero con l’importane vittoria senegalese.

Informazioni su Claudio Donato 43 Articoli
Claudio Donato, giornalista-pubblicista

Commenta per primo

Lascia un commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.