FANTACALCIO: TOP E FLOP DEGLI ANTICIPI DI INTER E JUVENTUS

aams-vietato-ai-minori-di-18-anni

Il Ninja e Super Mario sugli scudi, Keita e Cr7..

BOLOGNA – INTER

I Top

NAINGGOLAN – L’inter nelle prime due partite aveva collezionato solo un punto. con lui arriva subito la prima vittoria! Non è al meglio. E probabilmente conosce poco i compagni, perché l’intesa con la squadra è ancora una lontana parente. Ma quando prende palla bisogna sparargli per fermarlo: fa gol all’esordio con l’Inter e fa subito capire che senza di lui non si va da nessuna parte. Voto 7

DIJKS – Nel grigiore del mercato del Bologna segnatevi il nome di questo ragazzo: sulla corsia di sinistra spinge come un treno e sa fare egregiamente entrambe le fasi. Inzaghi lo considera già fondamentale: chi ha il coraggio di dargli torto? Voto 6.5

I Flop

KEITA –  Chiamato all’ultimo momento a sostituire Icardi, lo fa subito rimpiangere. Non spreca una palla gol, ma ben due. Per la troppa frenesia di calciare in porta da ogni posizione. Poco lucido, probabilmente non ancora pronto a prendersi sulle spalle l’Inter nei momenti difficili. Voto 5

DZEMAILi: dove è finito il giocatore che trascinava i compagni e segnava gol pesanti. Non si rende mai pericoloso e viene anche ammonito. Voto 4.5

PARMA – INTER

I Top

MARIO MANDUZKIC: tutti si aspettavano a inizio stagione grandi cose dal tridente fantasia CR7 – Dybala – Duoglas. Ci sarà tempo. Ora il vero top player e trascinatore della squadra è lui. Pressing, difesa della palla, gol pesanti e assist di tacco. Pazzesco. Voto 8

GERVINHO: la freccia è tornata. Mette in difficoltà tutta la difesa dei bianconeri. Timbra il gol del pareggio. Cala leggermente alla distanza ma quando ritroverà anche la condizione fisica potrà essere un fattore per i ducali. Voto 6.5

I Flop

BONUCCI/CHIELLINI: la coppia si ritrova dopo un anno e dove ancora ritrovare qualche meccanismo. Il primo tempo è una vera sofferenza. L’europa ci dirà se è stato solo un episodio. Voto 5.5

CR7: il flop non è dovuto al mancato gol. Spesso è fuori dal gioco e si rende poco pericoloso. Bisogna dare il giusto tempo per adattarsi al nuovo campionato. Voto 5

[cta id=”5468″ vid=”0″]