Il nostro blog oggi è stato presente allo stadio di Goodison Park, per assistere alla partita tra I padroni di casa dell’Everton e i Gunners, in una partita che regala punti importanti per le ambizioni europee di entrambe le squadre; l’Europa League per l’Everton e per la Champions League per i Gunners.

Nel prepartita abbiamo constatato che il parco di fronte allo stadio divide lo stadio dell’Everton dal mitico Anfield, dove giocano i rivali cittadini del Liverpool, infatti entrambi gli stadi sono posizionati ai lati estremi di questo parco gigantesco.

Allo stadio dei “Toffies”, chiamati così perché nel quartiere dove gioca la squadra stava un negozio di caramelle che produceva delle caramelle alla menta, chiamate Everton Mint, si respira l’atmosfera del grande evento e lo stadio e’ pieno in ogni ordine di posto. Il pubblico del Goodison Park è un pubblico appasionato, molto corretto e sportivo, tantoche abbiamo notato anche I tifosi dei Gunners, bere una birra e mangiare un Hamburger in attesa dell’inizio della partita.

 

La partita è stata vinta dall’Everton grazie a una rete di Jagielka, che approfitta di un rimpallo in area e da pochi passi mette la palla alle spalle di Leno.

Arsenal che ha provato a reagire, ma nel corso della partita non è riuscito a creare occasioni pericolose  per impensierire il portiere Pickford, apparte un tiro insidioso di Mikitarian che termina di poco a lato.

L’Everton si è difeso bene ed è anche andata vicino al raddoppio con Bernard e Richarlison, ma in entrambe le occasioni Leno ha sventato entrambi i pericoli, respingendo gli assalti dei giocatori dei Toffies.

L’ Everton con la vittoria di oggi aggancia la settima posizione in classifica, e si contende la qualificazione in Europa con il Leicester e i Wolwes. Per i Gunners un occasione sprecata per consolidare la posizione in zona Champions.