Jack Wilshere si congeda dall’Arsenal

aams-vietato-ai-minori-di-18-anni

Come vi avevamo anticipato in questi giorni oggi e’ l’ultimo giorno da giocatore dell’Arsenal di una delle colonne portanti di questi ultimi anni. Un giocatore cresciuto calcisticamente nel settore giovanile dei Gunners, fino al debutto in prima squadra all’eta di 16 anni. Dopo 17 anni di militanza ha deciso di non rinnovare il suo contratto e di continuare la sua carriera altrove. Ecco il suo messaggio di saluto ai tifosi:

Cari tifosi dell’Arsenal,

vi confermo che lascero’ l’ Arsenal quando il contratto scadra’ alla fine di giugno. Ho preso questa decisione dopo alcuni incontri con la societa’ e non ultimo dopo un incontro con il nuovo tecnico Emery, ho preso la decisione di non rinnovare sopratutto per motivi calcistici.

In questi ultimi mesi ho avuto numerosi incontri con la societa’ e il mio procuratore, per discutere della mia permanenza all’Emirates.

La mia decisione durante queste trattative era di restare e giocare nell’Arsenal ancora per lungo tempo. Ho giocato per questa squadra per 17 anni e mi sono sempre sentito parte di essa. Per venire incontro alla societa’ avevo deciso di accettare una riduzione del mio ingaggio; pero’ una volta che ho capito che il mio minutaggio sarebbe stato ridotto ho deciso di non restare.

Sono sicuro che ognuno capira’ che e’ un periodo della mia carriera calcistica dove devo giocare con regolarita’ in una squadra come titolare. E dall’ultima chiaccherata con Mister Emery ho capito che questo non sarebbe potuto succedere all’Arsenal.

Conservo nel cuore dei fantastici ricordi con l’Arsenal dove ho incontrato amici con cui mi tengo sempre in contatto da una vita. Lascio questa squadra con tanti ricordi che portero’ sempre nella mia vita. Dal mio debutto in prima squadra in giovane eta’, al debutto in Champions e alle vittorie in FA Cup per due stagioni consecutive, ho tanti ricordi da menzionare.

Voglio ringraziare tutti per questi meravigliosi 17 anni, in particolare Arsene Wenger e il suo staff, tutti i miei compagni di questi anni, tutti quelli che nell’Accademy mi hanno aiutato a realizzare il mio sogno. Ho sempre un rapporto speciale con loro e le parole non sono sufficienti per ringraziarli adeguatamente. Voglio ringraziare voi tifosi per il supporto che mi avete dato in questi anni e vi auguro di tornare a festeggiare numerosi successi che meritate.

Voglio anche ringraziare Emery per la sua onesta’, e gli auguro di riportare la squadra ai livelli e nelle competizioni che merita.

Mi sento in forma e mi allenero’ duramente per farmi trovare pronto per la nuova stagione. Da oggi comincero’ a valutare le offerte che mi sono arrivate e prendero’ la decisione migliore per il prosieguo della mia carriera.

Con affetto,

Jack Wilshere

Commenta per primo

Lascia un commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.