JUVE 5 SU 5

aams-vietato-ai-minori-di-18-anni

I BIANCONERI VINCONO NEL FINALE,GRANDE JUVE

Vince la Juve e fa 5 su 5,la Juventus chiude la pratica Frosinone negli ultimi 15 minuti di partita,va in gol Ronaldo e poi Bernardeschi super per tutta la gara,un Frosinone disposto benissimo grazie al merito del tecnico Longo.

Ronaldo si scrolla la tensione del Mestalla,va in gol

 

timthumb
RONALDO ESULTA DOPO IL GOL

Si sfoga Ronaldo per lui la terza rete in campionato,la Juve ha giocato abbondantemente sotto ritmo durante i primi 45′ anche se alcune occasioni non sono mancate. Sempre partite dal piede di Cristiano Ronaldo che proprio dopo il primo tempo ha dato vita a una curiosa statistica: il portoghese ha superato l’intero Frosinone quanto a numero di tiri in porta dall’inizio del campionato,numeri che fanno capire le qualità di CR7.

Una partita di sacrificio per gli uomini di Allegri che continuavano a sbattere nel muro giallo ben disposto dal tecnico dei ciociari.Importante il secondo tempo dentro Bernardeschi e Cancelo per dare maggiore ampiezza al gioco e allargare le maglie della difesa di Longo. Missione compiuta, anche con un po’ di buona sorte perché all’81’ Cristiano Ronaldo ha raccolto un pallone vagante all’interno dell’area di rigore per battere un incolpevole Sportiello,nulla da fare gol juve.Nei minuti finali la Juve  è riuscita a non correre alcun rischio grazie alla qualità di palleggio dei bianconeri che hanno fatto la differenza,il doppio vantaggio Juve di Bernardeschi conferma una Juve assetta,spietata che lotta su tutti i fronti e con  la consapevolezza di avere un giocatore,CR7, capace di risolvere partite complicate.