Juve: Colpo Pogba in vista?

aams-vietato-ai-minori-di-18-anni
Paul Pogba perno della mediana francese

Oltre a Cr7 se la Juve dovesse sganciare il colpo Pogba si candiderebbe veramente ad essere una delle formazioni più forti d’Europa.

Il futuro di Paul Pogba dopo la vittoria da protagonista del Mondiale di Russia 2018 resta un rebus difficile da decifrare. Il centrocampista francese si è ritrovato trascinando la Francia alla vittoria con prestazioni al di sopra degli standard di maturità mostrati quest’anno al Manchester United. Il rapporto con Josè Mourinho non è mai stato idilliaco e le numerose “tirate d’orecchie” arrivate nel corso dell’anno tengono aperta una forte possibilità che il talento classe ’93 possa lasciare i Red Devils.

SOGNO JUVE – La valutazione è di quelle impegnative, non inferiore agli 80 milioni di euro, eppure c’è la sensazione che l’affare possa essere possibile anche con formule di pagamento favorevoli ai club interessati. Fra questi c’è sicuramente il Real Madrid, alla ricerca di un colpo top a centrocampo, ma anche la Juventus che sogna un ritorno in grande stile di Pogba per formare, insieme a Ronaldo, una coppia stellare per la corsa alla Champions.

QUANTI MESSAGGI! – E i messaggi d’affetto arrivati a Pogba con tanto di battute sul ritorno a Torino sono stati tantissimi fin dall’immediato post-finale. Il primo è stato il compagno di nazionale Blaise Matuidi, che nella pancia dello stadio Luzhniki nella diretta instagram del centrocampista lo ha stuzzicato con un: ‘Torna alla Juventus’.  Poi, come riportato da Tuttosport sono arrivati i messaggi dell’amico Paulo Dybala con cui Pogba condivideva momenti di grande ilarità a Vinovo. E infine quelli di Chiellini, Barzagli e soprattutto Massimiliano Allegri. Per una Juventus che sogna un ritorno in grande stile, ma non sarà facile.

Informazioni su Gianmarco De Giorgi 1434 Articoli
Fondatore del Magazine sportivo "IL CALCIO 24 ORE"  laureato in scienze motorie all'università Carlo Bò di Urbino. Appassionato di giornalismo sportivo, numeri e statistiche calcistiche.

Commenta per primo

Lascia un commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.