LA PRIMA DI RONALDO

aams-vietato-ai-minori-di-18-anni

IL CALCIO CHE CONTA

 

Inizia la Champions anche per lui,domani sera la Juventus sarà impegnata al Mestalla contro il Valencia. CR7 ,dopo aversi sbloccato dal digiuno gol durato per ben 300 minuti,prima doppietta con la maglia bianconera,toccherà farlo nella competizione piu ambita, 153 presenze e 120 reti per lui in Champions League.

Ronaldo.Juve.2018.19.spalle.pugno.1080x648
CRISTIANO RONALDO,SPALLE E PUGNO

 

SONO PRONTO AD ESALTARMI

Vuole il gol CR7, per lui le statistiche non contano ma i numeri parlano chiaro,il portoghese ha sempre segnato nella prima di Coppa, abituato a partire col botto,il numero 7 bianconero ha segnato semre nelle ultime sei stagioni proprio nella prima giornata del girone. Consuetudine ?

Sembra proprio di no ,l’asso portoghese è sempre assetato di gol e il fatto che nelle ultime sei stagioni abbia mantenuto certi dati statistici non è pura fantascienza ma la realtà.

CURIOSITA’ VALENCIA- JUVE
Cinque delle ultime sei sconfitte della Juventus in Champions League sono arrivate per mano di avversarie spagnole: due contro Real Madrid e Barcellona una contro il Siviglia.  Il Valencia ha perso solo una delle ultime sette sfide contro un’italiana l’ultima volta che raggiunse la fase a eliminazione diretta fu invece nel 2012/13,dunque una squadra ostica per i bianconeri ma non imbattibile. Per quanto riguarda le formazioni possibile un 4-3-3,difficile vedere in campo Douglas Costa dopo il gestaccio compiuto nel campionato,magari il tecnico Alegri gli riserverà qualche sprazzo nel secondo tempo,al suo posto giocherà Bernardeschi.