CR7 e Zapata si confermano, De Paul tradisce dal dischetto

Giornata interessantissima nella nostra lega, con tanti gol dai bomber attesi, ci riferiamo a CR7, Zapata e Piatek, ma anche qualche delusione, soprattutto per chi ha schierato Quagliarella che giocava in casa contro il Frosinone ma è rimasto a secco di gol e ha avuto un fantavoto pari a 5, peggio è andata a chi ha schierato De Paul, autore di una prestazione disastrosa condita da un’ammonizione e un rigore sbagliato, risultato, fanta voto pari a 0.5! Ma ora vediamo i verdetti delle 2 competizioni che sono giunte a termine della fase a calendario.

PREMIER LEAGUE – LEGEA TRICASE

La squadra vincitrice della fase a calendario è Dinamo Zagabria di Giuseppe Ianni. Grazie a questa vittoria Dinamo Zagabria salterà i primi 2 play off che si vedranno sfidare le formazioni che sono arrivate dal secondo al 5 posto. La vincente di questi scontri poi sfiderà nella finalina Dinamo Zagabria.

I play off avranno inizio a partire dalla 27 giornata e prevederanno sfide di andata e ritorno. In caso di parità di gol si prenderanno in esame i seguenti criteri:

gol in trasferta

sommapunti

supplementari e rigori

nella premier league si avranno questi scontri:

Dl8 Team di Dario Licchetta vs Unbroken di Carmine Iannuzzi

Borussia Dortmund di Carlo Forte vs Sporting Civitanova di Paolo

SERIE A – PESCHERIA DANIELE

In questa competizione il vincitore della fase a calendario è stato Attila e Tempesta di Caludio Magistri. Anche lui attenderà nella finalina della sua lega la vincente che uscirà dai play off che si svolgeranno sempre a partire dalla 27 giornata tra le seguenti squadre:

50 carte di Davide Turco vs Cp Italia di Andrea Alessio

Fc Gnomarreddhri di Francesco Chiarello vs Galacticos di De Iaco Alessandro

CLASSIFICA GENERALE E VINCITORE DI GIORNATA

Grandissima prestazione di Rumboys Tricase 2006 di Daniele Musio che con ben 87 punti ottiene il miglior di punteggio di giornata e recupera ben 4 posizioni, issandosi al secondo posto solitario dietro a Dl8 Team di Dario Licchetta.

L’INTERVISTA AL VINCITORE

Abbiamo raggiunto Daniele in una sua breve pausa lavorativa, che ci ha rilasciato delle dichiarazioni veramente interessanti. Lui è un appassionato di calcio, ma ci ha tenuto a precisare che non è tifoso di nessuna squadra di Serie A. Non per questo non segue le partite, ma sono per lui occasione per passare un pò di tempo insieme ai suoi amici e per alleggerire un pò di stress derivante dal suo lavoro. Daniele è un infermiere è spesso costretto a turni difficili e ad affrontare situazioni delicate. Però poi ci ha confidato la vera passione che lo contraddistingue: Tricase. Tricase inteso sia come paese (in provincia di Lecce) per cui nutre un amore viscerale, ma soprattutto per la squadra di calcio, che lui considera e chiama Nazionale. Si Nazionale,perché quando gioca il Tricase la domenica, il gruppo ultrà di cui fa parte e che ha dato il nome anche alla sua squadra, Rumboys Tricase 2006 si ritrovano trepidanti qualche ora prima che inizi la partita e insieme occupano la Gradinata Est dello stadio, uniti come non mai, proprio come quando gioca la nazionale ai mondiali, pronti a sostenere quei colori, il rosso e il blu, che sono per loro come una seconda pelle. Il Tricase negli anni 90, grazie anche al sostentamento delle imprese locali ha sfiorato addirittura la promozione in C1, ora non naviga in buone acque, in quanto risente anche della crisi economica che ha colpito il territorio. Ma Daniele insieme agli amici del Rumboys non si sono persi d’animo e hanno organizzato un azionariato popolare che ha permesso alla squadra di iscriversi al campionato di Promozione. Al di là dei risultati che si otterranno sul campo, l’unica certezza sarà l’amore e la passione che gli ultrà garantiranno sempre. Complimenti