MAiello e CiAno: Il Frosinone tornA in serie A

aams-vietato-ai-minori-di-18-anni

Dopo averla persa negli ultimi minuti della stagione regolare, la squadra laziale conquista la massima serie nella finale dei playoff.

E’ festa in ciociaria, dopo cinque lunghi minuti di recupero un gol di Ciano suggella la meritata promozione dei laziali in serie A, che tornano dopo due anni.

La cornice del nuovo stadio Benito Stirpe mostra il nuovo stadio gremito in ogni ordine di posto, e una citta’ in trepidante attesa. C’e da ribaltare la sconfitta subita in casa del Palermo negli ultimi minuti. Un pubblico tuttuno con la citta’ e la squadra.

Dopo una prima fase di studio e’ il Palermo ad avere una ghiotta occasione per passare in vantaggio; Igor Coronado si presenta in area frusinate e calcia a botta sicura verso l’angolino basso, la palla sembra diretta in rete, ma uno strepitoso intervento di Mauro Vigorito che salva il risultato. La replica del Frosinone e’ affidata a Soddimo e Gori, ma il primo manda alto di poco, e il tiro del secondo e’ salvato da un riflesso da “gatto” dal portiere del Palermo Pomini. Il primo tempo si conclude sul risultato di 0-0.

Nel secondo tempo il Frosinone entra determinato a far sua la partita, e i suoi sfrozi vengono premiati dopo sei minuti quando Maiello fa partire un tiro imprendibile da fuori area che si infila sotto il sette e lascia di stucco il portiere Pomini che non puo’ nulla sulla sassate del giocatore ciociaro. Il Benito Stirpe e una bolgia e si contano i minuti che mancano alla fine della partita. Sette minuti dopo e’ Soddimo ad avere la palla per chiudere la partita, ma il suo tiro termina un soffio sopra la traversa. Il Palermo e’ in bambola e il Frosinone prova ad approfittarne per cercare di chiudere la partita. Al 70′ ci prova Camillo Ciano con un tiro al volo dalla distanza che non entra in porta per un niente. Il Palermo prova a reagire con un tiro di Coronado che e’ fuori misura e termina alto sopra la traversa. Al 96′ quando si avvicina la fine della gara Ciano prende palla e lascia partire un pregevole tiro a giro ch si infila alle spalle di Pomini e raddoppia per il Frosinone. E’ il gol che regala la serie A ai ciociari. E la festa puo’ cominciare nella citta’ laziale.

Commenta per primo

Lascia un commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.