Dopo il nostro venerdi sera a Leicester, dove al King Power Stadium abbiamo seguito l’Atalanta, il nostro sabato pomeriggio ci porta a sud di Londra, in un luogo molto familiare a noi del calcio 24 ore: il Den di Millwall.

Il Den e’ lo stadio dove gioca il Milwall, una squadra del sud di Londra che e’ famosa per la sua tifoseria appasionata, anche se a volte eccessivamente, ma che ogni volta che visitiamo ci regala grandi emozioni e partite di vero calcio inglese, intense e combattute.

Per la prima giornata di Championship abbiamo deciso di venire al Den, per raccontare le emozioni di quella che e’ la prima giornata del campionato di Championship, dove il Millwall ha affrontato il Preston North End.

Lo stadio del sud di Londra e’ per la quasi totalita’ pieno, con i tifosi eccitati ed emozioanati per questa prima partita di campionato dopo la lunga pausa estiva, e’ un Milwall molto ambizioso che quest’anno vuole migliorare la classifica dello scorso anno, che lo ha visto lottare fino all’ultima giornata per la permanenza in Championship.

Avversario dei “Lions” e’ il Preston North End, una delle squadre piu’ antiche del panorama del Regno Unito, che e’ stata la prima ad aver ottenuto il double (la vittoria del campionato e della coppa nello stesso anno) nella prima storica stagione del campionato inglese 1888-89, e la prima ad aver terminato il campionato da imbattuta (record poi battuto dall’Arsenal degli “invincibles” di Wenger).

E’ stata una partita intensa e piena di occasioni da entrambe le parti, con continui cambi di fronte, che hanno reso la partita combattuta fino alla fine. Partita che e’ terminata con la vittoria del Milwall che ha battuto il Preston per 1-0. A decidere la partita la rete al 33′ di Wallace che segna con una rovesciata dall’interno dell’area dopo aver raccolto un cross dalla metacampo. Un eurogol che ha fatto esplodere di gioia i tifosi dei Lions.

Milwall che apre il suo campionato con una bellissima vittoria.