Stasera alle 9 con la partita inaugurale tra Francia e Corea del Sud inizia il mondiale di calcio femminile.

A fare da padrone di casa di questa edizione e’ la Francia che spera di potere emulare la squadra maschile, vincitrice della passata edizione dei mondiali russi.

A contendere la vittoria alle Francesi, ci saranno l’Olanda, l’Inghilterra, gli Stati Uniti e il Brasile (date per favorite e altre) e altre 19 squadre divise in sei gironi che si contenderanno la qualificazione alla vittoria finale.

Presente anche l’Italia che pur non partendo come favorita, cerchera’ di sovvertire i pronostici e andare piu’ avanti possibile. Le ragazze allenate da Milena Bertolini sono state inserite nel gruppo C con il Brasile, l’Australia e la Giamaica.

Sara’ una rassegna molto seguita anche dalle televisioni, vista l’assenza di maggiori competizioni maschili. Sono sicuro che potremmo ammirare i progressi fatti dal movimento femminile calcistico, su cui in questo periodo si sta investendo molto.