Il “Friday Night” di oggi prevedeva una partita di Championship, che ha messo di fronte due squadre che l’anno scorso giocavano in Premier League, si tratta di Huddersfield e Fulham, entrambe con ambizioni di rilsalita.

I ” Cottagers” vogliono dare continuita’ alla vittoria contro il Blackburn, mentre l’Huddersfield e’ alla ricerca della prima vittoria in questo campionato.

Ed e’ il Fulham ad aggiudicarsi la partita, che batte l’Huddersfield con il risultato di 2-1.

I Cottagers sono passati in vantaggio all’inizio del secondo tempo, grazie a un colpo di testa di Mitrovic, che si ritrova a saltare su un maldestro rinvio di un difensore dell’Huddersfield, che aveva intercettato Cavaleiro in area, e invece di allontanarla la crossa al centro, dove si fa trovare pronto il centravanti serbo che di testa segna l’1-0.

Ma e’ una gioia che dura solo cinque minuti, perche’ e’ il solito Ahearne-Grant a trovare il gol del pareggio, con un altro colpo di testa che sorprende Bettinelli.

Un gol che carica l’Huddersfield, che si getta in attacco alla ricerca del gol della vittoria. Ma sono i “Cottagers” a trovarlo con un tiro a giro di Cavaleiro da fuori area, che tanto ci ha ricordato i gol che una volta faceva il nostro Alessandro Del Piero.

E’ il gol che vale la vittoria per il Fulham, che ottiene la seconda vittoria consecutiva e comincia ad assestarsi nelle zone alte della classifica.

Una sconfita pesante per l’Huddersfield, che si trova con un solo punto in classifica dopo sole tre partite. Una squadra che dovra’ cambiare registro se non vorra rischiare una seconda retrocessione consecutiva. Infatti secondo le ultime indiscrezioni, sarebbe in bilico la panchina di Siebert, che da quando e’ sulla panchina dell’Huddersfield ha solo ottenuto una vittoria in 17 partite. Una scossa che sarebbe necessaria, sopratutto se l’Huddersfield vuole ritornare a competere per le posizioni alte.