Occhio sulla Championship: Milwall – Brentford 1-1, un pareggio che non basta ai “Lions”

aams-vietato-ai-minori-di-18-anni

Nel nostro venerdi di calcio inglese, il nostro occhio di inviati si concentra sulla 43′ giornata della Championship che potrebbe gia regalare qualche verdetto importante. Dopo la retrocessione dell’Ipswich in League One, e ancora aperta la bagarre promozione-play off e la lotta per non retrocedere in League One.

La nostra attenzione oggi e’ concentrata su una squadra di londra sud che abbiamo gia’ seguito in diretta come inviati tante domeniche fa’. Si tratta del Milwall che oggi affronta un Brentford gia’ salvo e senza altre pretese in questa stagione. Per il Milwall sarebbe importante una vittoria per mantenere un grosso gap verso la terzultima posizione, attualmente occupata dal Rotherham.

La partita di oggi si e’ conclusa con il punteggio di 1-1. Con i “Lions” che erano passati in vantaggio al 15′ grazie ad un gol del loro bomber Gregory lesto ad approfittare di un lancio in area e appoggiare senza nessuna difficolta’ la palla in rete, con un movimento da vero cecchino d’area. Un giocatore che meriterebbe di giocare in categorie superiori. Ma non passano nemmeno cinque minuti che il Brentford pareggia, grazie a un bellissimo gol da fuori area di Dasilva, che non lascia scampo al portiere Martin. Il Milwall prova a ritornare in vantaggio con una punizione di Wallace, ma il suo tiro angolato viene respinto in tuffo da Daniels, sulla respinta si avventa Gregory, ma da pochi passi non riesce a concludere a rete disturbato da un difensore del Brentford che allontana. Il Brentford va vicinissimo al gol con una conclusione insiodiosa di Canos da 40 metri, che colpisce clamorosamente la traversa. Nel secondo tempo il Milwall ha un occasione propizia per chiudere la partita e anche il discorso salvezza, ma Romeo non inquadra la porta mandando la palla fuori.

Con il pareggio di oggi il Milwall guadagna un punto sul Rotherha, ma la situazione dei “Lions” e’ pur sempre in bilico, vista la distanza di tre punti e tre partite ancora da giocare.

Commenta per primo

Lascia un commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.