Playoff Serie B: Venezia-Palermo 1-1

aams-vietato-ai-minori-di-18-anni

Si deciderà tutto Domenica in Sicilia al Barbera di Palermo. Primo tempo a ritmi lenti, la partita si infiamma nella ripresa.

Semifinale di andata tra Venezia e Palermo che si giocano la finale playoff in uno scontro andata e ritorno. La migliore posizione in classifica dei siciliani da un vantaggio a quest’ultimi, che con due pareggi sarebbero in finale.

Pippo Inzaghi rientra dopo la squalifica, cambiando rispetto la partita contro il Perugia tre giocatori: Del Grosso, Pinato e Marsura. Il palermo invece parte con un 4-3-1-2 sulla trequarti Trajkovski dietro La Gumina e Moreo.

Un primo tempo all’insegna dello studio tattico, le migliori azioni si hanno solo entro i primi 15 minuti. E’ il secondo tempo la parte di partita che infiamma gli spettatori.

Nella ripresa

Dopo 8 minuti di gioco è il Palermo a passare in vantaggio con La Gumina che accoglie un’assist millimetrico di Jajalo. Siciliani vicino al raddoppio dopo soli due minuti da goal con Trajkovski che lambisce il palo. Sono i padroni di casa però a pareggiare, solo dopo due minuti dall’occasione di Trajkovski: Assist di Litteri per Marsura che tira trovando la deviazione di Rajkovic battendo così Pomini.

Le due formazioni avrebbero potuto trovare entrambe la rete del vantaggio, così non è stato. Domenica in Sicilia si deciderà tutto.

[bzscore data-2=”league” league-is=”serie B” country-is=”Italy”]

 

 

Informazioni su Gianmarco De Giorgi 1445 Articoli
Fondatore del Magazine sportivo "IL CALCIO 24 ORE"  laureato in scienze motorie all'università Carlo Bò di Urbino. Appassionato di giornalismo sportivo, numeri e statistiche calcistiche.

Commenta per primo

Lascia un commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.