Premier League: Arsenal – Manchester City 0-2, Arsenal combattivo ma sfortunato, City concreto.

aams-vietato-ai-minori-di-18-anni

Vittoria del City nel big match della prima giornata.

Oggi e’ iniziata una nuova era all’Emirates stadium. Emery ha ufficialmente debuttato in Premier League. Sono state ore di grande attesa per i tifosi dei Gunners, per vedere all’opera il nuovo tecnico Unay Emery che ha sostituito Wenger dopo 22 anni di panchina.

Per il tecnico spagnolo e’ stato un debutto amaro, perche’ il City ha vinto 2-0, nonostante l’Arsenal abbia tenuto testa agli uomini di Guardiola che hanno saputo concretizzare due occasioni propizie. Rispetto all’Arsenal di Wenger si e’ vista una squadra piu’ grintosa che combatte su ogni pallone, e anche in difesa si vedono errori meno pacchiani. Un po’ la sfortuna, e qualche decisione un po’ dubbia dell’arbitro (annullati due gol per fuorigioco a dir poco dubbi, sia Aubameyang che Ozil erano perfettamente in linea), e qualche peccato di inesperienza (la scelte di Guendonzi e Maitland-Niles sono apparse un po’ azzardate, per due giovani talenti che hanno sofferto molto l’esperienza dei giocatori del City. Molto meglio Liechsteiner, Papastopulos e Torreira che dovrebbero essere gia schierati titolari per la prossima partita.) in un match cosi importante hanno regalato un debutto con sconfitta, nonostante le alte aspettative dei tifosi.

A decidere la gara un gol per tempo di Sterling e Bernardo Silva, che hanno approfittato delle uniche disattenzioni difensive dell’Arsenal.

Per Emery ci sara’ un duro lavoro da affrontare per poter esprimere le sue idee che lo hanno fatto grande a Valencia, Siviglia e Parigi.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.