Il posticipo della domenica pomeriggio di Premier League, si è giocata una delle partite più attese della Premier League, il Derby di Londra Nord tra Arsenal e Tottenham.

Una partita molto attesa, che arriva già dopo quattro giornate, e anima una insolita domenica pomeriggio soleggiata a Londra.

Il Derby è terminato con il risultato di 2-2.

Nonostante la buona partenza dell’Arsenal, che va vicino al gol con Pepe e Aubameyang, che per un nulla non inquadrano la porta, è il Tottenham a passare in vantaggio con Eriksen, che raccoglie una respinta di Leno, e con un semplice tap-in infila la palla dentro la porta vuota.

Un gol che manda un po l’Arsenal in bambola, tantoche rischia di subire il secondo con Son, ma stavolta Leno si supera e respinge la conclusione dell’attaccante coreano degli Spurs.

Gli Spurs trovano poi il raddoppio, grazie al solito Kane, che segna il 2-0 su rigore, concesso per fallo di Xhaka su Son.

E’ un gol che scatena la reazione rabbiosa dell’Arsenal che prima va vicino al gol con Aubameyang, con il suo tiro respinto da Leno; e a un minuto dalla fine del primo tempo  accorcia le distanze con un gol di Lacazette che riceve palla in area, si districa tra due difensori, e dopo scaraventa un tiro potente sotto la traversa,che non lascia scampo a Lloris.

Un gol che cambia le dinamiche della partita nel secondo tempo, con un Arsenal arrembante Che si butta alla ricerca del pareggio.

Pareggio che i Gunners sfiorano con Lacazette e Ceballos, ma in entrambi i casi è Lloris con due buone parate, a negare il gol ai giocatori dell’ Arsenal.

Ma il meritato pareggio arriva grazie al solito Aubameyang, che con la punta della scarpa, devia in porta un lancio di Guendouzi.

L’ Arsenal è su di giri, e riesce anche a trovare il 3-2, dopo un azione corale che termina con Papasthopulos, che appoggia la palla in porta. Ma l’entusiasmo del gol dei Gunners, viene strozzato dal Var, che annulla il gol per una sospetta posizione di fuorigioco di Koladinac, che aveva fatto l’assist finale.

Termina in parità il confronto tra le due squadre di Londra Nord, ma con l’Arsenal che ai punti e per le occasioni create avrebbe meritato di vincere. Tottenham salvato un altra volta dal Var, come due settimane fa contro il Manchester City.