Il posticipo che conclude questo sabato di Premier League, va in scena al Turf Moor, dove il Burnley ha affrontato il Tottenham.

I ragazzi di Mourihno vengono da quattro sconfitte consecutive, tra campionato e le coppe, e vuole tornare al successo per tentare di riprendere la zona Champions, che dista solo quattro punti.

Il Burnley e’ in un periodo ottimo di forma, con la zona Europa vicinissima che dista solo quattro punti, e una vittoria li avvicinerebbe addirittura alla zona Champions.

La partita termina con un pareggio, con il Burnely che pareggia con il Tottenham per 1-1.

La partita e’ stata decisa da un gol per tempo.

E’ il Burnley a passare dopo 13 minuti grazie a Wood che raccoglie un rimpallo in area, e tira di prima intezione, non lasciando scampo a Lloris.

Il Tottenham trova il pareggio nella ripresa, con un rigore concesso per fallo su Lamela. Alli si incarica della massima punzione, e spiazza Pope per il gol del pareggio.

Un pareggio che sa tanto di punti persi per gli Spurs, che potrebbero vedersi la distanza dal Chelsea allungata, sopratutto in caso di vittoria del Chelsea domani contro l’Everton.

Ottimo punto invece per il Burnley che tiene sempre viva  la speranza di agganciare la zona Europea, che dista solo quattro punti.

 

Potrebbero interessarti