Il Boxing Day della Premier League, ci ha regalato una specie di “Giants Killing”; il Southampton, che e’ pienamente invischiato nella lotta per non retrocedere ha battuto il Chelsea, in piena lotta per la zona Champions.

I Saints hanno fatto un vero e proprio colpaccio, battendo a domicilio i Blues in giornata-no, con il risultato di 2-0.

Una partita decisa con un gol per tempo. L’1-0 e’ stato segnato da Obafemi, che ha concretizzato una bellissima azione corale in cui e’ stata coinvolta buona parte della squadra, con un  tiro che termina all’incrocio dei pali della porta difesa da Kepa.

Il Chelsea ha cercato di impostare una reazione, ma apparte un colpo di testa pericoloso di Azpilicueta’ che impegna McCharty, non riesce ad impensierire la difesa del Southampton.

Southampton che trova il gol del raddoppio, grazie al duo Amstrong – Redmond, con il primo che costruisce uno splendido assist per il secondo, che con un potente rasoterra segna la rete del 2-0.

Una vittoria importante e fondamentale che allontana i Saints dalla zona retrocessione, distante ora tre punti.