Oltre il “London Derby” tra Arsenal e Chelsea, la ventiquattresima giornata di Premier League, ci ha regalato altre emozioni.

L’altra grande scesa in campo e’ il Manchester City, che batte seppur a fatica batte lo Sheffield United, grazie a un gol di Aguero al 73′; partita difficile per i “Citizens”, che si erano anche complicati la vita nel primo tempo, con Gabriel Jesus che spara addosso al portiere il rigore del possibile vantaggio.

Grandissimo colpo del Southampton che batte il Crystal Palace per 2-0, grazie alle reti di Redmond e Amstrong. Una vittoria che allontana definitivamente i Saints dalla zona retrocessione.

Zona retrocessione che si rivitalizza con uno scontro diretto che vede affrontarsi Aston Villa e Watford, con i Villans che battono le Hornets per 2-1. Sono quest’ultimi a passare in vantaggio con Deeney; per i Villans ci pensa prima Luiz a pareggiare e all’ultimo giro di orologio Mings regala una vittoria insperata e pesante a livello di punti salvezza.

Importante vittoria anche del Bournemouth contro il Brighton, che vince per 3-1. Completo dominio delle Cherries che ritrovano le reti di Wilson, autore di una doppietta, e un autorete di Gross, che mette in ghiaccio la partita. Inutile il gol finale di Mooy, che serve piu’ che altro alle statistiche.

Pareggio infine tra Everton e Newcastle, con i “Toffies” in doppio vantaggio con Kean (al primo gol in Premier) e Calwert Lewin, che vengono rimontati con due gol realizzati nel giro di un minuto, ed entrambi realizzati da Lejeuene, che regalano agli uomini di Bruce un inaspettato pareggio.