Oltre alla partita dell’Arsenal, che con un gol di David Luiz ha vinto contro il Bournemouth, in questa domenica pomeriggio di inizio ottobre, si sono giocate altre tre partite che hanno coinvolto le grandi della Premier.

Oggi sono scese in campo le due squadre di Manchester e due di Londra, Arsenal e Chelsea.

I Gunners come abbiamo detto poc’anzi hanno battuto il Bournemouth per 1-0. Ma e’ un turno che sorride anche all’altra squadra londinese, che rifila un poker al Southampton e si rilancia in zona Champions agganciando la quarta posizione, che condivide con Leicester e Crystal Palace.

Ma se Londra ride, Manchester invece piange, visto che entrambe le sue squadre hanno perso.

Il Manchester City di Guardiola viene clamorosamente sconfitto da un Wolwes in netta ripresa, che grazie a una doppietta di Traore’ viola l’Ethiad Stadium e infligge ai ragazzi di Guardiola la seconda sconfitta stagionale. I ragazzi di Espiritu Santo tornano a essere l’ammazza-grandi che abbiamo conosciuto nella scorsa stagione.

Il Manchester United invece perde contro il Newcastle er 1-0. I ragazzi di Bruce grazie a questa vittoria prestigiosa escono dalla zona retrocessione. Mentre i ragazzi di  Solskyaker invece si allontanano dalla zona Champions, che ora dista cinque punti; una squadra in caduta libera che non vince da tre giornate.

Di seguito indichiamo i risultati completi con i marcatori:

Arsenal – Bournemouth 1-0: 9′ David Luiz (Arsenal).

Manchester City – Wolwes 0-2: 80′-95′ Traore’ (Wolwes).

Southampton – Chelsea 1-4: 17′ Abraham, 24′ Mount, 40′ Kante’, 89′ Batshuay (Chelsea); 30′ Ings (Southampton).

Newcastle – Manchester United 0-1: 72′ Longstaff (Newcastle).