Premier League: Leicester – Manchester City 0-1, Gabriel Jesus la risolve all’ultimo respiro. Aguero sbaglia un rigore.

aams-vietato-ai-minori-di-18-anni

Dopo l’anticipo che ha visto in campo il derby di Londra, il posticipo invece ha messo in campo uno scontro di alta classifica.

Al King Power stadium si sono affrontate il Leicester e il Manchester City, per una sfida che ha coinvolto la terza e la seconda classificata del campionato.

Scontro che ha visto prevalere il Manchester City per 1-0.

Una partita che ha visto le squadre dominare per un tempo ciascuno, il Leicester nel primo e il City nel secondo.

NeI primi minuti e proprio il Leicester ad andare vicino al gol, con Vardy che a tu per tu con Ederson, lo supera con una conclusione rasoterra e angolata, ma la palla termina la corsa sul palo.

Ad avere un altra Buona occasione, è  stato Maddison che su punizione ha impegnato Ederson, che con un balzo felino ha deviato la palla in angolo.

Nel secondo tempo va vicino al vantaggio il City con Mahrez,  ma la sua conclusione trova l’oppisizione di Schmeichel, che devia in angolo.

Al 66′ l’arbitro concede un rigore al City, per fallo di mano di Suyuncu. Aguero si incarica del tiro, ma Peter Schmeichel lo para respingendo con la gamba la potente conclusione dell’attaccante argentino.

La partita sembrava incanalata verso lo 0-0, ma un lancio di Mahrez pesca Gabriel Jesus in area, che con un tiro teso, batte Schmeichel sul suo palo.

È il gol che decide la partita, con il Manchester City che consolida il secondo posto.

Commenta per primo

Lascia un commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.