Il “Monday Night” della Premier League ci regala una sfida dal sapore particolare, Manchester City – Leicester. Entrambe nonostante manchi una giornata alla fine, lottano per raggiungere i loro obbiettivi stagionali; il City deve rispondere alla vittoria del Liverpool di venerdi’ a Newcastle; il Leicester in caso di vittoria si giocherebbe ancora l’accesso alla Europa League, visto che sarebbe a tre punti dai Wolwes con tre giornate ancora da giocare.

E’ una sfida intensa sin dal primo minuto con i padroni di casa che cercano di andare in vantaggio subito, ma un Leicester che se la gioca alla pari con i campioni di Inghilterra, rende dura la vita agli uomini di Guardiola che nel primo tempo stentano a creare occasioni da gol, eccetto un colpo di testa di Aguero che viene facilmente parato da Schmeichel.

Il secondo tempo segue la falsa riga del primo con il City ad attaccare, e il Leicester a difendere e a ripartire in contropiede, con le Foxes che hanno una grande occasione con Maddison, ma il suo tiro da fuori area termina di poco a lato.

Al 69′ Aguero ha una ghiotta occasione, dopo essere scattato sulla linea del fuorigioco si presenta davanti a Schmeichel, e spara a botta sicura, ma il portiere danese devia in angolo la sua conclusione con un balzo felino.

Ma dopo un minuto ecco che arriva il gol che decide la partita, e viene segnato dal giocatore che meno ti aspetteresti. Il capitano Kompany che di ruolo e’ difensore viste le difficolta’ dei propri attaccanti a trovare la rete pesca un Jolly da piu’ di quaranta metri con una conclusione potente, che termina la sua corsa all’incrocio dei pali, liddove Schmeichel non puo’ arrivare. E’ il gol che fa esplodere l’Ethiad Stadium, e che porta in vantaggio i “Citizens”.

E’ un gol che non taglia le gambe al Leicester che a due minuti dalla fine ha una ghiotta occasione per strappare un clamoroso pareggio; Ibenacho viene liberato da un passaggio filtrante di Harry Macguire, ma davanti a Ederson cicca clamorosamente e manda la palla lontano dallo specchio della porta. Un’ occasione ghiotta per le “Foxes” che ha fatto percorrere i brividi nella schiena dei tifosi del City.

Ma dopo questo spavento non succede piu’ nulla, e il City guadagna una vittoria fondamentale che la riporta in testa alla classifica.

Il prossimo week-end si giochera’ l’ultima giornata di Premier, e il titolo e’ ancora in bilico tra Manchester City e Liverpool, che affronteranno rispettivamente il Brigthon e i Wolwes. Una lotta al titolo che quest’anno e’ stata appasionante e che ci terra in attesa fino all’ultimo secondo.