Nel posticipo serale della 34′ giornata della Premier League, si scende in campo all’Old Trafford dove si affrontano Manchester United e West Ham.

Il Manchester United ha vinto 2-1, ma ha dovuto faticare parecchio per vincere, sopratutto perche’ e’ stato messo in difficolta per tutta la partita dagli uomini di Pellegrini, che hanno creato tantissime occasioni, ma che non sono riusciti a concreatizzare.

Il Machester United passa in vantaggio al 19′ grazie a un rigore concesso per fallo in area di Snodgrass su un giocatore dello United. Pogba si incarica della massima punizione che realizza spiazzando Fabiansky. Il West Ham trova il pareggio all’inizio del secondo tempo grazie a Felipe Anderson, lesto a insaccare un pallone vagante nell’area dello United che infila nell’angolino destro. Un pareggio che riapre la partita con il West Ham che ha due ghiotte occasioni con Antonio per fare il colpaccio. La prima colpisce la traversa, la seconda viene respinta da De Gea. All’80’ per un fallo di Fredericks su Rashford viene concesso il secondo rigore al Manchester United. Rigore che il solito Pogba trasforma con freddezza spiazzando Fabiansky.

E’ il gol che decide la partita e che regala la vittoria allo United.