Premier league: Manchester United – Wolwes 1-1, Moutihno zittisce Mourihno.

aams-vietato-ai-minori-di-18-anni

Prestigioso risultato dei Wolwes che pareggiano a Old Trafford.

I Wolwes si confermano la bestia nera delle squadre di Manchester. Dopo aver fermato il City d Guardiola, gli arancioni fermano anche lo United all’Old Trafford.

I Wolwes all’inizio del primo tempo vanno anche vicino al vantaggio, con un tiro di Jimenez diretto all’angolino basso, che viene parato magistralmente da De Gea.

Al 18′ ci prova Boly, che aveva gia’ segnato al City, ma il suo colpo di testa viene ben parato da De Gea.

Un minuto dopo quasi a sopresa e’ lo United a passare in vantaggio con Fred che riceve un perfetto passaggio da Paul Pogba, e lascia partire un tiro potente che si infila nell’angolo della porta dei Wolwes.

Fred va anche vicino al gol sul finire del primo tempo, con una punizione violenta, ma centrale che viene respinta da Rui Patricio.

Il Secondo tempo inizia con i Wolwes che trovano il pareggio grazie a Moutihno che raccoglie un passaggio di Jimenez e beffa De Gea con un tiro molto potente.

Il gol scuote lo United che si butta in avanti per ritornare in vantaggio e al 72′ ci prova con Fellaini, ma il suo insidioso colpo di testa viene parato miracolosamente da Rui Patricio.

Ma sono i Wolwes ad avere due ghiotte occasioni per fare il colpaccio, entrambe con Traore, ma entrambe vengono sventate miracolosamente da De Gea.

Grande partita dei Wolwes che hanno messo sotto lo United sul piano del gioco, e se non ci fosse stato un De Gea in giornata di grazia avrebbero vinto con un grande scarto di gol.