Sabato sera a Vicarage Road il Watford ha giocato contro il Liverpool. Un impegno abbastanza difficile per i ragazzi di Pearson, che hannp davanti un ostacolo difficile nella loro corsa alla salvezza.

Il Liverpool dopo la sconfitta di Champions League con l’Atletico, e’ entrato in una fase di stanchezza, e non sembra piu’ la squadra devastante di inizio stagione. Prova ne e’ stata la vittoria stentata lunedi scorso contro il West Ham.

C’erano tutte le premesse per il Watford di poter fare l’impresa, e l’impresa c’e’ stata con il Watford che ha battuto la capolista con un rotondo 3-0.

Autori di questa impresa sono stati Sarr (autore di una doppietta) e Denney, che nel secondo tempo con i loro gol, hanno regalato al Watford una vittoria prestigiosa, che li spinge momentaneamente fuori dalla zona retrocessione.

Un Liverpool davvero irriconoscibile che si e’ solo fatto vedere con Robertson e Lallana, con il primo che si e’ visto respingere la conclusione da Foster, e il secondo che ha colpito la traversa.

Liverpool che con questa sconfitta frena la possibilita’ di battere il record di imbattibilita’ in campionato, che ancora viene detenuto dall’Arsenal degli “invincibili” di Arsene Wenger.

Potrebbero interessarti