Pronostico Ajax-AEK 19 settembre Champions League

aams-vietato-ai-minori-di-18-anni

Ore 18:55 ad Amsterdam la squadra greca affronterà l’Ajax, in un gruppo quello E insieme a Bayern e Benfica.

Due formazioni queste che rappresentano la massima espressione del calcio nazionale olandese e greco. Si ritrovano in una fase a gironi di Champions dopo 24 anni.

Ajax

Gli olandesi si ritrovano in Champions League dopo aver superato i preliminari, la passata stagione non hanno vinto l’Eredivise. In campionato la formazione allenata da Ten Hag E. sta andando forte, fino adesso con un goal subito in tutto il campionato e con le ultime quattro partite vinte.

Detto ciò capiamo bene come la squadra olandese stia passando un ottimo momento. Un giocatore da tenere d’occhio è sicuramente Klass-Jan Huntelaar vecchia conoscenza del calcio italiano. L’olandese ha eguagliato il record di 127 reti di Marco Van Basten.

Klass-Jan Huntelaar

AEK

Anche la squadra greca sta attraversando un ottimo periodo nel suo campionato. Le ultime tre partite sono state vinte. Certamente il livello del campionato greco dalla Uefa è considerato più basso di quello olandese ma questo non deve trarre in inganno, le squadre elleniche sono sempre fastidiose.

La tradizione dell’AEK in Olanda non è buona. Nella sua storia cinque sono state le visite nei Paesi Bassi con altrettante sconfitte e zero reti fatte. Insomma la squadra di Ouzounidis oltre che vedersela con il buon tasso tecnico dell’Ajax dovra vedersela anche con un mit da sfatare: appunto le trasferte in Olanda.

Il Pronostico

Dobbiamo ricordare due dati importanti: il primo dato è che l’Ajax ha segnato almeno tre goal nelle ultime quattro partite casalinghe, il sexondo dato è che entrambe le formazioni hanno la miglior difesa nel proprio campionato. Per questo i nostri pronostici sono:

Eurobet 210€ di bonus
Apri un conto online Eurobet e ricevi subito 10€ più 200€ di rimborso durante il mese.

TranquilloSudatoAgitato
1 a 1.38
No Goal a 1.7
2 a 1.75
Informazioni su Gianmarco De Giorgi 1422 Articoli
Fondatore del Magazine sportivo "IL CALCIO 24 ORE"  laureato in scienze motorie all'università Carlo Bò di Urbino. Appassionato di giornalismo sportivo, numeri e statistiche calcistiche.